Come ristrutturare casa con un contributo a fondo perduto fino a 70 mila euro. A chi spetta e come richiederlo

Come ristrutturare casa con un contributo a fondo perduto fino a 70mila euro - BorsaInside.com

La ristrutturazione abitativa con contributo a fondo perduto rappresenta un’opportunità straordinaria per migliorare le prestazioni energetiche della tua casa, un obiettivo sempre più cruciale con l’entrata in vigore imminente della direttiva case Green.

Scopriamo insieme come sfruttare al meglio questo aiuto, con contributi che possono raggiungere fino a 70.000 euro, senza l’onere di restituzione.

Come richiedere il contributo a fondo perduto da 70 mila euro

L’opportunità di ottenere un contributo a fondo perduto fino a 70.000 euro per la ristrutturazione è aperta a chiunque desideri migliorare la propria abitazione. Tuttavia, ci sono criteri specifici da soddisfare per accedere a questo sostegno finanziario senza precedenti.

Il contributo è destinato ai proprietari che intendono effettuare lavori di recupero o ristrutturazione sulla loro prima casa. L’importo del contributo dipende da vari fattori, tra cui:

  • Composizione del nucleo familiare
  • Tipologia di intervento
  • Dimensione dell’immobile oggetto di ristrutturazione
  • Durata della residenza
  • Fascia di reddito

Da un minimo di 25.000 euro a un massimo di 70.000 euro: questo è l’importo che potrebbe essere tuo per trasformare la tua casa.

Leggi anche: Approvata la direttiva UE case green: ecco quanto tempo resta per le caldaie a gas

Quali sono i requisiti per ottenere il contributo a fondo perduto

Per accedere a questo contributo generoso, è necessario soddisfare alcuni requisiti chiave:

  • Età minima del richiedente: 23 anni (per celibi e nubili senza familiari a carico)
  • Assenza di altre abitazioni: Il richiedente non deve possedere un’altra abitazione adeguata al fabbisogno familiare entro determinate distanze dal luogo di lavoro o residenza.
  • Nessun contributo pubblico precedente: Il richiedente non deve aver ottenuto contributi pubblici per la costruzione, acquisto o recupero di altre abitazioni.
  • Residenza o lavoro a Bolzano: Residenza o lavoro in provincia di Bolzano per almeno 5 anni (o 3 anni per cittadini di stati non appartenenti all’Unione Europea).

Quali sono gli interventi sui quali si può sfruttare il contributo

Gli interventi riconosciuti agevolabili includono:

  • Manutenzione straordinaria: Interventi di frazionamento dell’immobile senza modifica della volumetria.
  • Restauro e risanamento conservativo: Preservazione delle caratteristiche storiche dell’abitazione.
  • Ristrutturazione, demolizione e ricostruzione: Una possibilità per trasformare radicalmente l’immobile.
  • Aumenti di volumetria: Fino al 20%, considerati come interventi di recupero edilizio.

Come presentare l’istanza

Per ottenere questo fondamentale contributo, è necessario presentare una richiesta completa e accurata. Assicurati di fornire tutti i documenti richiesti e rispettare scrupolosamente le tempistiche stabilite dalle autorità competenti. L’aiuto che potrai ricevere sarà proporzionato alla tua situazione specifica, ma ricorda che il limite massimo è di 70.000 euro.

La ristrutturazione con contributo a fondo perduto rappresenta quindi un’ottima opportunità per migliorare la tua abitazione, risparmiare sull’energia e contribuire all’implementazione della direttiva case Green.

Leggi anche: Normativa case Green: è vero che non puoi affittare né vendere?

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading