Skin ADV

Il Dollaro Neozelandese è in calo nonostante l'incoraggiante crescita del PIL

Il Dollaro Neozelandese è in calo nonostante l'incoraggiante crescita del PIL

Un forte sell-off caratterizza oggi nel Forex l'andamento del Dollaro Neozelandese

Le negoziazioni asiatiche stanno portando a un forte sell-off del dollaro neozelandese, anche se l'uscita del PIL nel primo trimestre ha soddisfatto le aspettative. La crescita durante i primi tre mesi del 2018 è stata dello 0,5% e del 2,7% rispettivamente in termini trimestrali e annuali. Entrambe le cifre si sono rivelate in linea con il consenso medio, sebbene ci sia stato un rallentamento rispetto al quarto trimestre. Detto questo, dato quello che sta succedendo altrove, nessuno dovrebbe essere colto di sorpresa dal momento che la crescita globale sembra iniziare a diminuire, mentre le principali banche centrali continuano a inasprire la politica monetaria.



✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

La crescita del PIL della Nuova Zelanda nel primo trimestre ha mostrato un ritmo un po 'più lento rispetto al trimestre precedente. Fonte: Macrobond, XTB Research

Prova il trading con una DEMO GRATUITA su XTB.IT >>

La dichiarazione suggerisce che il principale colpevole di una crescita più lenta è stato il calo delle esportazioni nette oltre 1,4 punti percentuali dalla crescita nell'ultimo trimestre. Oltre a questo, c'era anche un consumo più debole, a loro volta gli inventari hanno aggiunto una piccola parte alla crescita. L'ufficio statistico della Nuova Zelanda ha affermato che a livello di settore, 13 settori su 16 sono aumentati questo trimestre. La sottoperformance del kiwi sembra essere particolarmente criptica, dato che prima delle aspettative di rilascio aveva suggerito che la crescita sarebbe rallentata più severamente.

In ogni caso, il kiwi sta attualmente dibattendo in prossimità di un supporto cruciale da cui gli acquirenti potrebbero decidere di partecipare al mercato. Se è così, e se l'appello sul dollaro USA svanisce, si può contare su un rimbalzo almeno verso 0,7060. Fonte: xStation5

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO