Previsioni Forex settimanali: cambio EUR/USD e GBP/USD le coppie calde su cui fare trading

Previsioni Forex settimanali: cambio EUR/USD e GBP/USD le coppie calde su cui fare trading
© Shutterstock

Sono il cambio Euro Dollaro e il cambio Sterlina Britannica Dollaro le coppie di valute che si preannunciano più interessanti questa settimana

CONDIVIDI

Ad ogni inizio di settimana, puntuale come un orologio, si aprono le discussioni tra i traders su quelle che, potenzialmente, sono le coppie valutarie che potrebbero essere più interessanti sul mercato del Forex. Quando si parla di cross valutari più interessanti non ci si riferisce direttamente a quei cambi che potrebbero registrare un aumento. Il riferimento è semplicemente ai cross che, grazie a significative variazioni percentuali -positive o negative-, possono permettere un profitto impostando una strategia long o una strategia short. Quali sono i cambi su cui investire nel Forex nella settimana dal 29 ottobre al 2 novembre? E' questa una delle domande che meglio inquadrano quello che è l'oggetto del presente post. 

Attenzione perchè individuare le coppie che sul Forex daranno vita alle variazioni più importanti ha un peso maggiore rispetto all'individuazione dei metodi per fare trading online. Logicamente per individuare le coppie trading da seguire sul Forex nella settimana che si apre oggi è necessario adottare dei criteri di selezione. E' vero che la maggior parte degli investitori punta sui cross valutari più importanti e quindi, esempio tipico, sul cambio Euro Dollaro, ma è altrettanto vero che il mercato del Forex si compone di decine di coppie che sono più o meno importanti. Per selezionare le coppie Forex più calde è necessario esaminare il contesto di riferimento, il sentiment del mercato, l'eredità della precedente Ottava e ovviamente le posizioni tecniche. Solo tenendo in considerazione tutti questi aspetti è possibile individuare quali coppie di valute possono generare le occasioni di trading e quindi i potenziali profitti più interessanti (sia con strategia long che con strategia short).

L'eredità della scorsa settimana ossia del periodo che si è chiuso il 26 ottobre non è stata tra le più promettenti. Nella scorsa Ottava si è verficato un sell-off azionario (ben rappresentanto dal crollo della borsa di Wall Street) che ha determinato in ambito Forex uno spostamento verso lo Yen giapponese mentre il cambio Euro Dollaro è sceso sotto quota 1,14. La settimana che si apre oggi sarà invece dominata da due market mover significativi: le decisoni di politica monetaria della Banca del Giappone e quelle della Banca d'Inghilterra BoE. 

In questo contesto il cambio Euro Dollaro (ovviamente tra le coppie di seguire anche questa settimana) sembra confermare la presenza di una tendenza al ribasso. Alcuni elementi fanno oggetivamente propendere per questa view. Dal punto di vista tecnico, infatti, la tendenza al ribasso appare rafforzata dalla presenza di una candela ribassista che risale alla scorsa settimana. Sul cross è comunque presente uno stretto margine margine a favore delle operazioni a breve termine nonostante lo scorso venerdì il cambio Euro Dollaro abbia visto un ritracciamento rialzista.

Altra coppie molto interessante nella settimana Forex che si apre oggi 29 ottobre è il cambio Sterlina Dollaro Usa. Dall'analisi tecnica sul grafico settimanale si evince la presenza di una tendenza al ribasso e di una candela molto rialzista che potrebbe aprire la porta ad un possibile un ulteriore calo. Nonostante il trend ribassista di lungo termine, però, l'andamento del cross GBP/USD è sempre legato alle evoluzioni delle trattative sull'accordo della Brexit. Una no deal Brexit resta l'incubo maggiore sul Forex. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro