Skin ADV

Dove investire: market mover su cambio Euro Dollaro e USD/CAD

Dove investire: market mover su cambio Euro Dollaro e USD/CAD

Come le banche centrali e i market mover influenzano il mercato del forex

Intro

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Nel trading, cosi come nell’economia generale dobbiamo necessariamente, prima di muovere i nostri capitali, conoscere quali sono i fattori economici che muovono il mercato, e quali sono le possibili variabili che potrebbero influenzare o meno i mercati finanziari, in particolar modo dobbiamo tenere in considerazione, come buon manuale dell’ ABC del buon investitore, l'infinita lista dei dati macro, che potrebbe influenzare, l’andamento del prezzo che degli Asset che stiamo prendendo in considerazione, e in particolar modo classificare i vari market makers per cercare di ottimizzare i nostri risultati e i nostri rendimenti nel medio lungo periodo. Il Broker ALB Limited ci mette a disposizione una guida pratica a identificare quali sono i più importanti

Sommario

  • La situazione delle politica monetaria e l'influenza dei governi sulle banche centrali;
  • Analisi settoriali dell’economia reali e il suo impatto sugli indicatori economici;
  • No Farm Payrolls e il dato macro più importante.

La situazione delle politica monetaria e l'influenza dei governi sulle banche centrali

Partiamo con definire in maniera chiara che cos’è, se ne parla tanto, però in realtà quale la definizione di politica monetaria?

-----> Costituisce il congiunto dei target, strumenti e qualsiasi forma di intervento adottati da una Banca Centrale di un singolo Stato o zona, che permette di modificare e orientare la liquidità della moneta, il credito e gli stimoli alla circuito finanziario nel suo insieme, al fine di raggiungere obiettivi prefissati di politica economica, di cui la politica monetaria fa parte.

Gli strumenti a disposizione per la politica monetaria sono in particolare, sono la Base Monetaria, ossia il contante circolante, e i tassi di interesse, utile alle Banche Centrali per attuare politiche di svalutazione o meno, della propria moneta e rendere gli investimenti in quell'Area più o meno appetibile al panorama internazionale. Per dare un input in concreto nel post crisi 2008, la Federal Reserve attivo immediatamente un forte piano di taglio dei tassi di interesse per rafforzare la proprio moneta, cosa che invece la la Banca Centrale Europea, iniziò ad attuare qualche anno più tardi

Ovviamente in questo caso, molto importante per il traders tener in considerazione per il proprio profitto di questa macro tendenza che si era prodotto soprattutto in cross come

Eur/Usd: attraverso la piattaforma del Broker ALB Limited possiamo osservare l’evoluzione dell’ euro dollaro dal lontano 2008, e come da livelli di 1.60, abbiam toccato 1.05 come minimi, fino a stabilizzarsi sulla attuale situazione di 1.12

 

---> Prova la piattaforma con un conto Demo Gratuito

Dopo l'ultima conferenza di Mario Draghi, abbiamo visto come per continuare a stimolare l'economia dell’Eurozona, la Banca Centrale Europea continuerà a utilizzare altri due importanti strumenti, come il quantitative easing, con il piano di acquisti di assets trimestrali, in special modo dei Bonds, e il forward guidance, ossia la “speculazione” sulle future politiche monetarie.

Nell'ultima conferenza abbiamo constatato come questi fattori producono dei veri e propri shock sul mercato. Ad esempio attraverso la nostro piattaforma Demo, abbiamo avuto di testare durante le fasi di alta volatilità del mercato

Qui di lato possiamo notare l’evoluzione del Bund, titolo di stato tedesco che nella ultime sessioni di Marzo, dopo i recenti dati su Pil e la conferenza della Bance Centrale Europea, si è convertito in un asset ad Alta Volatilità

------------------------------->

 

Analisi settoriali dell’economia reale e il suo impatto sugli indicatori economici

Il fattore di primaria importanza e quella di conoscere ed esplorare gli strumenti che stiamo negoziando.

È evidente se sto operando sull'indice tedesco, bisogna tenere in considerazione una serie di dati come:

  • Il Pil dei singoli paesi più importanti;
  • Il termometro del mercato immobiliare;
  • I vari indicatori economici sulla produzione dei singoli paesi.

Molto importante in questi casi, conoscere il valore del Prodotto Interno Lordo. Per il trader poco esperto possiamo definirlo come:

----> misura il valore di mercato aggregato di tutte le merci finite e di tutti i servizi prodotti nei confini di una nazione in un dato periodo di tempo (maggiori info)

Come nei casi precedenti, cercare di interpretare il dato è sempre molto complicato, ma ad ogni modo permette di negoziare su zone molto interessanti che combinate con una strategia di trading, possono fornire zone di volatilità importanti.

Prendiamo come caso concreto il Pil in Canada del 1 di Marzo

Come si può notare dati negativi hanno permesso di cogliere un zona di acquisto sul Usd/Cad molto importante, come vediamo nel grafico offerto da ALB Limited

 

Come si può notare questo rilascio è stato da preludio ad un cambio di tendenza, che ha comportato in un singola giornata di trading una variazione di oltre 150 pip, innescando un movimento rialzista piuttosto importante.

IMPORTANTE: Ovviamente non è sempre cosi matematico ed è necessario avere una strategia di trading consolidato

No Farm Payrolls e il dato macro più importante

Facciamo chiarezza! Cominciamo col dire che gli American No Farm Payrolls sono il dato più importante per il trading, e che ogni persona del settore è obbligata a seguire.

Questo non vuol dire che dobbiamo necessariamente operare durante il rilascio del dato significa solo, che dobbiamo capire l'importanza che ha nell’evoluzione dei vari prezzi. Definiamo che cos’è in concreto questo dato:

----> misura la variazione nel numero di persone attivi nel corso dell'ultimo mese per tutte le attività non agricole. Il totale rappresenta circa l'80% dei lavoratori che producono il Prodotto Interno Lordo negli Stati Uniti.Come conseguenza avremo un Dollaro forte se questi dati sono positivi, o un deprezzamento qualora siano negativi

Come può un trader sfruttare il dato?

Bisogna tenere in considerazione che questa pubblicazione è sempre molto difficile da interpretare che il mercato sconta non il valore di per sè pubblicato bensì l’aspettativa che produce nel panorama degli operatori internazionali, e difatti bisogna considerare che qualsiasi mezzo di comunicazione pubblica sempre il Forecast, per dare un equilibrio tra il valore precedente e il valore che verrà.

Il No Farm Payrolls prende in considerazione i dati basati su sondaggi mensili divulgati dall’U.S. Department of Labor Statistics alle 8:30 a.m. Eastern time il primo Venerdì di ogni mese. Il comunicato fa una stima del numero totale di lavoratori retribuiti negli Stati Uniti, escludendo dalla lista: impiegati statali, i no-profit, gli agricoltori e i lavoratori domestici privati .

L’importanza di tale dato, consiste nel fatto che I lavoratori No Farm Payrolls producono circa l’80% del Prodotto Interno Lordo degli Stati Uniti, e la variazione mensile è un indicatore per interpretare la salute dell’economia statunitense, dal momento che il comunicato riflette l’aumento o la diminuzione della forza lavoro.

---> Prova la piattaforma con un conto Demo Gratuito

Gli assets influenza durante la release di questo dato, sono senza ombra di dubbio, il Dollaro americano e SP500, ma in special modo vogliamo sottolineare l’Oro che è particolarmente influenzato da questo dato e che permette di cogliere opportunità di mercato particolarmente importanti

----> in particolare prendiamo in esame l’Oro sulla MTA di ALB Limited, e l’evoluzione che ha avuto ad esempio lo scorso dicembre 2018, il giorno 7 con un dato negativo al di sotto delle attese.

IMPORTANTE:

Possiamo notare due fattori molto importanti:

Il primo relativo alla volatilità che in quel singolo giorno il dato a prodotto sul Gold;

Il secondo lo spread altamente competitivo che ALB Limited ha messo a disposizione per tutti traders

-----> PROVA LE DEMO

 

L’81.78% degli investitori non professionali perde denaro quando negozia con i CFD

Non Farm Payroll: 4 cose da sapere per il Trader

1) Non Farm payroll: le aspettative

Si trada l'aspettativa e non il dato, il gioco psicologico è importante in queste occasioni ed eventi di questa portata

2) Non Farm payroll: ADP

Appuntamento fisso ogni primo venerdì del mese, anticipato due giorni prima dal dato degli ADP che danno un orientazione sulla possibile pubblicazione

3) Non Farm payroll: oggettività vs fattori soggettive

Se ad esempio il dato atteso e di 200k con un valore precedente di 180k, è il dato è 190k, capiamo perfettamente che entra un conflitto tra il valore atteso dal mercato, e quello che concretamente abbiamo ottenuto

4) Non Farm payroll: politica monetaria

Strettamente correlata ai Non Farm payroll è la possibilità di un rialzo dei tassi da parte della Fed e della politica monetarie in generale

INVITO ALLA NOSTRA SEZIONE WEBINARS ALB LIMITED

Non perdere i webinars che il Broker mette a disposizione, o rivivi le sessioni che ti sei perso:

Autore

Andrea Di Marco

Canale Youtube: Andreas Di Marco

Twitter: @Andreadimarco23

Linkedin: Andrea Di Marco

Biografia

Laureato in Economia e Finanza presso l’Università D’Annunzio, con esperienza nel campo finanziario decennale e specializzato nei derivati soprattutto i mercati OTC Appassionato del trading ed esperto nella gestione psicologica del trading, trasforma la sua passione in professione focalizzandosi nella gestione del rischio e nel money management.

 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro