Uno dei principali fattori in grado di influenzare il mercato dei cambi è rappresentato dalla variazione dei tassi di interesse da parte di una qualsiasi delle più importanti banche centrali mondiali.

Questi cambiamenti sono sostanzialmente una risposta indiretta ad altri indicatori economici osservati nel corso del periodo precedente, e possono potenzialmente impattare il mercato valutario con immediatezza e con forza. Dunque, capire come prevedere e come reagire a queste mosse, spesso, volatili può essere decisivo per la strategia del trader.

Cosa sono i tassi di interesse

I tassi di interesse sono un elemento cruciale per i day trader nel mercato Forex, perché più alto è il tasso di rendimento, maggiore è l’interesse maturato sulla valuta investita, e più alto è il profitto.

Naturalmente, il rischio di questa strategia è la fluttuazione valutaria, che può compensare drasticamente qualsiasi premio sugli interessi. Insomma, sebbene a volte sia desiderabile acquistare valute con un interesse più elevato (finanziandole con quelle con interessi più bassi), una tale mossa non è sempre saggia!

Come vengono calcolati i tassi

Il consiglio di politica monetaria di ogni Banca Centrale controlla la propria policy e il tasso di interesse a breve termine, al quale gli istituti di credito possono contrarre prestiti l’una con l’altra. In sintesi, le banche centrali aumenteranno i tassi per contenere l’inflazione e ridurranno i tassi per incoraggiare i prestiti e iniettare denaro nell’economia.

In genere, è possibile cercare di prevedere le decisioni sui tassi sulla base dell’esame degli indicatori economici più rilevanti, vale a dire l’indice dei prezzi al consumo, la spesa al consumo, i livelli di occupazione, il mercato immobiliare, e così via.

Prevedere cosa succede ai tassi

Con in mano questi dati, un trader può cercare di prevedere che cosa avverrà ai tassi. In genere, man mano che questi indicatori migliorano, l’economia godrà di buone prestazioni e i tassi dovranno essere aumentati o, se il miglioramento è piccolo, mantenuti gli stessi. Allo stesso modo, cali significativi di questi indicatori possono far presagire una riduzione dei tassi per incoraggiare l’assunzione di prestiti.

Una mano d’aiuto per prevedere cosa succede ai tassi la danno i principali annunci dei leader delle banche centrali. È per questo motivo che gli annunci dei governatori o dei membri delle banche centrali vengono generalmente calendarizzati dagli analisti, perché di norma forniscono informazioni utili sul modo in cui la banca potrebbe agire.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.