Forex trading, i market mover 19 – 23 agosto 2019

trade

Uno sguardo ai principali market mover della prossima settimana per quanto riguarda il Forex trading.

CONDIVIDI

Considerato il periodo ferragostano relativamente sereno, cerchiamo di spingerci un po’ oltre andando a comprendere che cosa potrebbe accadere nel corso della prossima settimana per il forex trading.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Cominciamo così da lunedì 19 agosto 2019, in cui il dato più importante per l’area euro è evidentemente rappresentato dall’indice sui prezzi al consumo aggiornato a luglio, probabilmente in accelerazione sulla componente annuale dall’1,1% all’1,2%, ma in contenimento o stabilità per quella mensile (0,1% - 0,2%).

Nella giornata successiva, quella di martedì 20 agosto 2019, non ci sono grandi spunti. Il principale è quello che arriva dall’Australia, con la pubblicazione del verbale della riunione dell’incontro sulle decisioni di politica monetaria.

Passano quindi a mercoledì 21 agosto 2019, gli unici eventi di rilievo sono in territorio nordamericano. In Canada viene pubblicato l’indice dei prezzi al consumo, probabilmente stabile nella misura annuale al 2%. Negli USA attenzione al dato delle vendite delle abitazioni esistenti, che a luglio non prevediamo in grande variabilità.

Maggiore spazio per i dati europei arriva dalla giornata di giovedì 22 agosto 2019. Dalla Francia e dalla Germania arrivano i dati PMI. Il dato di maggiore rilievo è tuttavia l’evoluzione dell’indice dei direttori degli acquisti nel settore manifatturiero tedesco, mentre poco più tardi verranno pubblicati i dati aggregati per l’area euro.

Negli USA, in pubblicazione i dati relativi agli indici dei direttori agli acquisti nel settore manifatturiero e terziario, con dati poco mossi rispetto alla rilevazione precedente.

Chiudiamo poi con la giornata di venerdì 23 agosto 2019. Pochi i dati di interesse, e tutti in grado di giungere dalle sponde americane: in Canada si pubblica il dato sulle vendite generali al dettaglio, mentre negli USA ecco arrivare il dato sulle vendite di nuove abitazioni a luglio, forse in lieve accelerazione rispetto al periodo di confronto precedente.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro