Skin ADV

Sterlina in ripresa, c’è ottimismo sul fronte Brexit

sterlina

La sterlina sembra approfittare della maggiore serenità intorno all'esito delle trattative Brexit.

Nelle ultime ore il primo ministro britannico Boris Johnson sta intensificando gli sforzi per convincere il Partito unionista democratico nordirlandese a sostenere la bozza di accordo Brexit. Al momento di scrivere, però, il DUP si è detto non ancora pienamente convinto, e dunque la Gran Bretagna non ha dato il via libera ai suoi interlocutori a Bruxelles.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

I colloqui continuano a Bruxelles per approfondire i dettagli dell’intesa, ma è logico che a questo punto tutta l'attenzione si stia spostando su Londra. Gli sforzi per convincere il piccolo partito potrebbero includere diverse offerte in contropartita, come la promessa di investire più denaro nella regione.

Detto ciò, il mercato sembra essere piuttosto ottimista sul fatto che l’accordo possa essere raggiunto. Un accordo il cui contenuto di dettaglio, almeno per il momento è ignoto. I media britannici affermano tuttavia che, sebbene non siano stati pubblicati documenti ufficiali, Johnson avrebbe accettato di mantenere l'Irlanda del Nord nell'unione doganale dell'UE, separandola dal resto del Regno Unito.

Le implicazioni sono la presenza di un confine “aperto” nell'isola, come da più parte auspicato. Per l'UE, una simile evoluzione preserverebbe l'integrità del mercato unico, mentre per Londra ciò consentirebbe alla Gran Bretagna di firmare nuovi accordi commerciali. L'aspetto negativo per il DUP è che questo accordo creerebbe una frontiera doganale nel Mare d'Irlanda, disgregando l'Unione.

Naturalmente, quanto sopra non è certamente lo scenario preferito dagli investitori, che avrebbero voluto una soft Brexit. Tuttavia, è anche vero che per i mercati, la certezza è preferibile all'incertezza. E dunque sebbene gli investitori siano contrari a questa hard Brexit, è pur vero che avrebbero preferito questo scenario a un ritardo, che teoricamente aprirebbe la porta a tali opzioni, e anche a una Brexit senza alcuna contropartita.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
24option
  • Licenza: CySEC
  • Segnali di trading
  • Deposito min: 250 €
Segnali di trading forniti da Trading Central Prova Gratis 24option opinioni
ITRADER
  • Licenza CySEC
Centro di formazione avanzato Prova Gratis ITRADER opinioni
IG Markets
  • Licenza: CySEC-FCA
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro