Borsainside.com

Brexit 31 gennaio 2020: effetti su Forex e Sterlina

Brexit 31 gennaio 2020: effetti su Forex e Sterlina
© Shutterstock

Un'analisi dettagliata sulle conseguenze sul Forex dell'imminente uscita del Regno Unito dall'Unione Europea

Dopo un tira e molla durato anni, c'è ora una data definitiva per la Brexit: il 31 gennaio 2020. Poichè all'appuntamento che segnerà l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea manca davvero poco, è consigliabile prepararsi fin da ora a quelli che saranno gli effetti di questo evento tanto atteso e destinato ad entrare nella storia.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

In questo post mi occuperò delle conseguenze sulla Sterlina della Brexit. Più nel dettaglio, argomento del post saranno gli effetti su Forex e Sterlina al 31 gennaio 2020, data della Brexit. 

La decisione di dedicare un post a questo tema non è casuale. A seguito della vittoria dei Conservatori alle recenti elezioni britanniche e dopo che il premier Johnson ha più volte ribadito che non ci saranno ulteriori rinvii, molti investitori mi hanno chiesto cosa accadrà alla Sterlina a seguito della Brexit. Il cambio registerà un aumento oppure una diminuzione? Come avrai già intuito il sottotitolo a questo post potrebbe essere: impatto della Brexit 2020 sulla Sterlina. 

Prima di scendere nel dettaglio due precisazioni. Come puoi vedere l'argomento del titolo è effetti sulla Sterlina della Brexit 2020. L'indicazione dell'anno non è casuale. Già in passato, infatti, anche su BorsaInside, mi ero occupato delle conseguenze dell'uscita della Gran Bretagna dall'UE. Si trattava di analisi teoriche che non prendevano in considerazione quelle che sarebbero state le modalità di uscita. Oggi queste modalità sono finalmente note nel senso che tutti sanno che il 31 gennaio 2020 ci sarà una Brexit morbida con accordo di Londra e Bruxeless.

La seconda puntualizzazione riguarda le tempistiche. Il 31 gennaio 2020 alle ore 23,00 non ci sarà la Brexit ma avrà inizio la Brexit. Con questo voglio dire che il cammino verso la completa uscita del Regno Unito dall'UE sarà ancora lungo. La timeline è la seguente: entro la fine del 2020 le parti dovranno stabilire quelle che saranno le caratteristiche del futuro rapporto tra UE e Regno Unito. Solo quanto questo accordo sarà definito, la Brexit diventerà completamente operativa. Di conseguenza fino a quando non ci sarà l'accordo, la Brexit non andrà ad impattare su aziende e persone. Ma se tutto sarà definito al momento del nuovo accorod regolatori tra le parti, perchè il 31 gennaio 2020 è una data storica? La risposta è semplice: senza l'appuntamento del 31 gennaio 2020 non ci sarebbe l'apertura di alcun negoziato per la definizione del nuovo rapporto UK-UE. 

A titolo di esempio la timeline prevede nel 2020 una serie di appuntamenti preparatori alla nuova intesa. Ad esempio il 25 febbraio 2020 i ministri europei nomineranno un loro unico rappresentante che poi gestirà la fase delle nuove trattative con il Regno Unito aventi come fine il nuovo accordo.

Ogni data potrebbe riservare movimenti interessanti per la sterlina. Approfitto del tema per ricordarti che puoi investire sulla quotazione della Sterlina grazie al Forex Trading. Ad esempio puoi investire sul cambio sterlina Euro o sul cambio Sterlina Dollaro. Oppure puoi investire su entrambi i cross e tutto questo puoi farlo da una sola piattaforma grazie ai migliori broker.

Per trarre profitto dall'andamento della Sterlina ti invito a prendere in considerazione la possibilità di aprire un conto demo eToro. Il famoso broker di social trading ti mette a disposizione tanti strumenti di analisi tra cui l'ottimo Copy Trading che ti consente di guadagnare dalle mosse dei traders più bravi

Se vuoi conoscere più da vicino il broker leggi la recensione eToro

Se invece vuoi 100.000 euro virtuali da investire sul Forex allora ti consiglio di aprire subito la tua demo. Il conto demo eToro è gratuito e puoi attivarlo direttamente da qui. 

eToro - Demo gratuita con 100.000€ >>> clicca qui  

eToro

    • Investi sulla Sterlina 
    • Copia automaticamente i migliori trader del mondo
    • Tanti asset disponibili per Forex Trading
    • Spread competitivi

Brexit 31 gennaio 2020: conseguenze sull'economia britannica

Per capire quali saranno le conseguenze della Brexit sull'andamento della Sterlina sarà necessario guardare alle prospettive dell'economia britannica e a come essa potrebbe essere influenzata dalla Brexit. Il peso di un'economia reale sulla valuta del paese di riferimento e sempre alto e ovviamente il rapporto tra economia del Regno Unito e Sterlina ai tempi della Brexit non farà eccezione a questa regola. 

Le previsioni sull'economia del Regno Unito per il 2020 sono positive. Come già accaduto nel 2019, l'economia britannica potrebbe continuare a crescere in modo moderato. Tra l'altro lo scorso anno non è andato affatto male all'economia di Sua Maestà. Il PIL del Regno Unito, infatti, dovrebbe aver chiuso il 2019 con una crescita di circa 1 punto percentuale. La variazione non è affatto negativa se si considera che l'economia tedesca nel 2019 è certamente crescita di meno (la variazione del PIL della Germania nel 2020 è nulla).

Brexit 31 gennaio 2020: conseguenze sull'economia europea e Usa

Per capire quale potrebbe essere l'andamento della Sterlina post-Brexit sarà ovviamente necessario guardare anche alle altre valute come Euro e Dollaro e quindi alle rispettiive economie ossia a quella dell'UE e a quella Usa. 

Secondo le ultime previsioni il 2020 non dovrebbe essere poi tanto diverso dal 2019 quindi crescita moderata. Attenzione perà a tutti quegli elementi che potrebbero andare condizionare a cambiare il quadro a partire dalla possibile crisi della Germania. Se Berlino non dovesse crescere, l'Unione Europea andrebbe a perdere la sau forza trainante. Questa situazione potrebbe avvantaggiare gli Usa la cui economia, invece, sembra essere più dinamica. 

Brexit 2020: conseguenze sulla Sterlina

Secondo Standard Chartered Bank, la Sterlina potrebbe arrivare a quota 1,38 già alla fine del terzo trimestre 2020 mentre entro la fine dell'anno la divisa britannica potrebbe salire fino a 1,40. In generale poichè la Brexit evolve verso uno soluzioni soft, si può ipotizzare che la quotazione della Sterlina aumenti.

Attenzione però, perchè come ho detto nei precedenti paragrafi, il Forex è condizionato anche dal quadro macro e quindi non è da escludere che un andamento più debole dell'economia del Regno Unito rispetto a quello di Usa e Unione Europea, possa frenare il rialzo della Sterlina. 

Per rispondere alla domanda iniziale su cosa accadrà alla Sterlina con la Brexit 2020, è possibile ipotizzare lo scenario seguente: la GBP potrebbe avere un intervallo di crescita compreso tra i livelli attuali e il massimo a 5 anni che venne raggiunto prima del voto sulla Brexit ossia nel 2015. Allora la quotazione della Sterlina arrivò a quota 1,42 mentre oggi la valuta britannica è compresa tra 1,17 e 1,18. 

Come puoi vedere siamo ben lontani dai massimi a 5 anni. Se ritieni che la quotazione della Sterlina grazie alla Brexit sia destinata a crescere, puoi prendere in considerazione la possibilità di attivare una posizione lunga con il Forex Trading. Per operare ti consiglio il broker IQ Option che ti offre la demo gratuita. Puoi aprire il tuo conto IQ Option per investire sulla Sterlina con il Forex Trading direttamente dal link sottostante.

Pratica gratuita
Conto per la pratica gratuito e ricaricabile da €10.000

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS