Cambio Euro Dollaro “dopato” dal falco Powell: ecco cosa sta succedendo!

E’ il presidente della Federal Reserve Jerome Powell a fare il bello e il cattivo tempo sui mercati. Dal forex fino alle varie borse mondiali, il condizionamento esercitato dalle parole di Powell in merito ai prossimi rialzi del tassi FED, è stato molto marcato.

Gli effetti delle parole del governatore si possono così riassumere: rafforzamento del Dollaro nei confronti di tutte le altre valute (a partire dal cross Eur/Usd ma non solo) e crollo di azioni e indici. Senza andare troppo lontano è sufficiente vedere quello che sta succedendo proprio adesso su Borsa Italiana dove i titoli in rialzo (almeno per quanto concerne il Ftse Mib) si contano sulle dita di una mano. 

Prima di analizzare nel dettaglio cosa ha dichiarato Powell e perchè le sue parole hanno determinato il rally del Dollaro Usa, ricordiamo che eventi come questo possono essere sfruttati per fare trading su mercati differenti. L’utilizzo della piattaforma non è un problema poichè oggi, grazie a broker come eToro (leggi qui la nostra recensione), è possibile tradare su mercati molto diversi usando una sola piattaforma. In più sempre eToro mette anche a disposizione la demo gratuita per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Impara a fare CFD trading su indici e forex con la demo eToro>>>clicca qui per attivarla, è gratis

miglior piattaforma cfd

Powell gonfia il dollaro e penalizza l’Euro

Che l’orientamento della FED fosse aggressivo era fuori discussione anche perchè, con una inflazione come quella presente in Usa, altro approccio non era francamente possibile. Eppure vedere un governatore come Powell assumere un atteggiamento ancora più duro rispetto a quello dei falchi più intransigenti, lascia comunque stupiti (e determina il rally del dollaro nel cambio con tutte le altre valute).

Ma cosa ha dichiarato di così pesante il numero uno della FED? 

In pratica Powell ha anticipato che nel board FED di maggio ci sarà un nuovo aumento dei tassi di riferimento dello 0,5 per cento e al contempo ha anche aperto la porta ad ulteriori rialzi dei tassi sempre dello 0,5 per cento. Secondo il governatore le scelte da falco sono necessarie a causa di un mercato del lavoro rigido e di una inflazione che è salita a livelli troppo alti. 

Secondo gli analisti, la posizione del governatore si può così sintetizzare: il processo di ripristino della stabilità dei prezzi senza correre il rischio di innescare una recessione non potrà che essere molto impegnativo. Roberto Perli di Piper Sandler ha affermato che, a seguito dell’atteggiamento assunto da Powell, le probabilità che il Dollaro Usa resti forte sono molto alte poichè gli investitori tendono sempre a cercare sicurezza nelle fasi di incertezza duratura che derivano dalle guerra e dalle difficoltà della catena di approvvigionamento. L’analista ritiene che gli Usa possano puntare dritti verso una recessione già entro la fine del prossimo anno a causa anche delle politiche aggressive decise per combattere l’inflazione. Nonostante ciò, però, l’economia degli Stati Uniti, sembrerebbe avere prospettive migliori rispetto all’economia giapponese e europea. Proprio queste aspettative sono alla base del possibile ulteriore rafforzamento del dollaro Usa

Come comportarsi dinanzi a questa prospettiva? Se la view è positiva allora si può pensare di attivare strategie rialziste sul dollaro Usa. Per farlo è però necessario fare prima pratica con un conto demo per evitare di incappare in errori operativi. Il broker eToro con il suo account dimostrativo da 100 mila euro virtuali può essere l’ideale.

Apri un conto demo eToro e imparare a fare CFD Trading sul forex>>>è gratis

Tornando all’atteggiamento della FED, vale la pena rilevare come la posizione del governatore Powell sia espressione di una precisa tendenza che è in atto all’organo direttivo della FED. Anche la collega Mary Daly ha infatti a suo tempo suggerito rialzi dello 0,50 per cento. In fondo la richiesta del più duro tra i duri, James Bullard, di alzare i tassi a botte di 0,75 per cento non è poi così lontana. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Forex

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.