Analisi del cambio Eur/Usd: le perdite si estendono fino a quota 1.0830. Quali previsioni per il breve termine

Analisi del cambio Eur/Usd e previsioni - BorsaInside.com

Il cambio EUR/USD sta attirando l’attenzione degli investitori per le sue recenti oscillazioni. In particolare, durante la sessione asiatica di venerdì, la coppia ha esteso le sue perdite, raggiungendo quota 1.0830.

Questo calo è stato innescato dai dati sul Prodotto Interno Lordo (PIL) degli Stati Uniti (US), che hanno esercitato pressioni significative al ribasso sulla valuta europea.

Analisi tecnica del cross Eur/Usd

Guardando da vicino i parametri tecnici, l’Indice di Forza Relativa (RSI) a 14 giorni per l’EUR/USD è attualmente al di sotto del livello 50. Questo suggerisce chiaramente un momento ribassista nel mercato, riflettendo la tendenza attuale.

In aggiunta, la Divergenza Convergenza della Media Mobile (MACD), indicatore ritardato di notevole importanza, sta ulteriormente confermando la prospettiva ribassista. La linea MACD si trova al di sotto della linea di centro e si allontana sotto la linea di segnale, indicando una possibile continuazione del trend al ribasso.

Quali livelli chiave bisogna monitorare?

All’inizio della settimana, l’EUR/USD ha testato il minimo mensile a 1.0821 in due occasioni. Un’eventuale rottura al di sotto di questo livello potrebbe esercitare pressione sui venditori, trascinando la coppia verso il supporto psicologico a 1.0800. Se questo livello dovesse cedere, la prossima soglia critica si posiziona a 1.0750.

Al rialzo, il livello principale a cui prestare attenzione è 1.0850, che potrebbe agire come resistenza immediata. Superare questo livello potrebbe aprire la strada per ulteriori guadagni. In particolare, una rottura al di sopra di 1.0850 potrebbe spingere l’EUR/USD verso il livello di ritracciamento Fibonacci del 23.6% a 1.0895. Questo livello è in concomitanza con la barriera psicologica a 1.0900 e la Media Mobile Esponenziale (EMA) a 21 giorni a 1.0901.

Il cambio EUR/USD attualmente si trova quindi in una fase delicata. Per scegliere la propria strategia di trading occorre monitorare attentamente i livelli chiave di supporto e resistenza, il che permette di comprendere meglio l’evoluzione della coppia. Le prospettive future dipenderanno da come il mercato reagirà alle variabili economiche e geopolitiche in gioco.

Tutti i migliori broker CFD danno la possibilità di fare trading sul cross Eur/Usd. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. Abbiamo anche dedicato un approfondimento su come fare trading su Eur/Usd con eToro.

Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso di rischio: il tuo capitale è a rischio

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading