Il cambio USD/CAD scambia al di sotto di 1,3600 dopo aver ridotto i guadagni intraday. Quali previsioni per il breve termine?

Analisi e previsioni sul cross USD/CAD - BorsaInside.com

Il cambio USD/CAD, dopo un’iniziale fase di guadagni intraday, si trova attualmente a 1,3590 durante la sessione europea di lunedì. Nonostante il rafforzamento del dollaro statunitense (USD), il recupero dalle recenti perdite sembra incontrare difficoltà.

Impatto dei dati sull’occupazione e delle scelte di politica monetaria

L’interesse degli investitori è stato catalizzato da dati solidi sull’occupazione, innescando un dibattito sulle future direzioni della politica monetaria della Federal Reserve degli Stati Uniti (Fed). La durata per la quale la banca centrale intende mantenere i tassi a livelli restrittivi è al centro di queste discussioni. Tale aumento di dibattiti potrebbe esercitare pressione al rialzo sul USD, puntando al livello psicologico chiave di 1,3600. Questo livello, a sua volta, rappresenta una robusta barriera prima della media mobile esponenziale a 14 giorni (EMA) a 1,3606.

Analisi tecnica del cross USD/CAD e livelli chiave da monitorare

La rottura al di sopra della barriera psicologica potrebbe innescare un ulteriore sostegno per il cambio USD/CAD, aprendo la strada al ritracciamento di Fibonacci al 38,2% a 1,3637. Questo sarebbe il primo obiettivo da raggiungere, seguito dal livello principale a 1,3650.

Gli indicatori tecnici attuali sostengono il trend al ribasso per il cambio USD/CAD. La linea di divergenza della media mobile (MACD), posizionata al di sotto della linea centrale e della linea del segnale, riflette un momento ribassista. Inoltre, l’Indice di Forza Relativa (RSI) a 14 giorni al di sotto di 50 indica un sentimento pessimista.

Quali sono le prospettive ribassiste sul cambio USD/CAD

A fronte di un possibile scenario ribassista, il cambio USD/CAD potrebbe trovare supporto iniziale intorno al livello chiave di 1,3550, seguito dal successivo livello psicologico a 1,3500. Una rottura al di sotto di quest’ultimo potrebbe spingere gli orsi del cambio USD/CAD verso la regione circostante il minimo della settimana precedente a 1,3479.

Come vediamo, il cambio USD/CAD naviga in un contesto di tensioni tra i dati economici e le aspettative sulla politica monetaria. Gli investitori sono invitati a monitorare attentamente i livelli chiave e gli sviluppi tecnici per prendere decisioni informate in questo ambiente dinamico.

Nei migliori broker CFD hai la possibilità di fare trading sul cross Usd/Cad. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri.

eToro logo piccolo2

Per fare trading forex con eToro clicca qui, e potrai aprire il conto demo gratis per iniziare senza rischiare.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading