mappamondo in una mano

Vuoi conoscere quale è la migliore sessione di forex per fare trading? Se sei solito operare sul mercato dei cambi, l’argomento non può che essere di tuo interesse. Ma al tempo stesso il tema risulta essere potenzialmente interessante anche per chi magari già investe su mercati come ad esempio quello delle materie prime o degli ETF ed ora punta ad inserire nel suo portafoglio qualche coppia Forex. Dove conviene orientarsi?

Nei prossimo paragrafi procederemo con confronto tra le sessioni di Forex in Usa, Europa e Asia. Ci sarebbe anche quella dell’Oceania, ma, visto che il post si rivolge soprattutto ai principianti, è bene concentrare l’attenzione solo alle aree più importanti.

Cosa significa confrontare le sessioni di Forex? Non parleremo ovviamente di orari (anche perchè questo genere di informazioni è facilmente reperibile) ma di caratteristiche. Ad esempio quale è la sessione di Forex più volatile a livello globale? E quella più aggressiva? Ed ancora, all’interno della singola sessione, quali sono le coppie Forex più scambiate?

Siamo sicuri che chi fa trading sul forex (ma anche chi si vuole approcciare per la prima volta a questo settore) già è in trepidante attesa di conoscere le risposte a queste domande.

A proposito di investimenti, stiamo parlando del mercato dei cambi e quindi non ci sono problemi nel trovare un broker che consenta di investire in questo settore. Tutti i migliori broker CFD offrono la possibilità di speculare sulla valute. Tuttavia il nostro consiglio è quello di usare operatori che sono specializzati sul mercato dei cambi e non broker che, magari, consentono di fare trading con i CFD giusto sui cross più importanti e nulla di più.

Un broker su cui è possibile trovare tantissime coppie valutarie è FP Markets. Come si intende dalla stessa denominazione, si tratta di un operatore focalizzato sul forex e in grado di garantire una esecuzione molto rapida degli ordini. Puoi conoscerlo meglio in modalità demo. Comunque ne parleremo in dettaglio nell’ultimo paragrafo.

–REGISTRATI GRATIS SU FP MARKETS (SITO UFFICIALE) PER AVERE LA DEMO>>

Cosa sono le sessioni di Forex

Partiamo dai fondamentali ossia dal concetto di sessione di Forex. Per sessione si intendono gli orari specifici durante i quali i mercati valutari internazionali sono aperti per il trading delle valute. Dal momento che il mercato Forex è decentralizzato e opera in diverse parti del mondo, le sessioni di trading si sovrappongono tra di loro, consentendo agli investitori di operare attivamente sul mercato in diversi fusi orari.

Le quattro principali sessioni di Forex sono:

  1. Sessione di Tokyo: questa sessione inizia all’apertura dei mercati finanziari in Giappone, alle 00:00 GMT (Greenwich Mean Time), o 09:00 JST (Japan Standard Time). La sessione di Tokyo rappresenta circa il 6-7 per cento del volume giornaliero totale delle transazioni Forex ed è influenzata principalmente dalle attività finanziarie in Asia.
  2. Sessione di Londra: la sessione di Londra inizia alle 08:00 GMT o 09:00 CET (Central European Time). Londra City è uno dei centri finanziari più importanti al mondo e questa sessione rappresenta il maggior volume di scambi giornalieri nel mercato Forex, contribuendo a circa il 20-30 per cento del volume totale. Durante la sessione di Londra si verifica una significativa sovrapposizione con altre sessioni con conseguenti maggiori opportunità di trading.
  3. Sessione di New York: la sessione di New York inizia alle 12:00 GMT o 08:00 EST (Eastern Standard Time). Anche New York è un importante centro finanziario e pesa per circa il 35-40 per cento del volume giornaliero complessivo. Durante questa sessione, si verifica una sovrapposizione importante con quella di Londra
  4. Sessione di Sydney: la sessione di Sydney inizia alle 22:00 GMT o 08:00 AEST (Australian Eastern Standard Time). Il peso è pari al 4-5 per cento del volume giornaliero, tuttavia la sessione australiana è importante perchè segna l’inizio della settimana di trading Forex. Nel corso del week-end, quando gli altri mercati sono chiusi, le notizie e gli eventi possono condizionare l’andamento della sessione di Sydney.

Le sovrapposizioni tra le varie sessioni di Forex sono considerate i periodi di maggior liquidità e volatilità nel mercato valutario.

E adesso possiamo vedere più nel dettaglio.

Sessione di trading Usa

Abbiamo già detto che la sessione americana vale quasi la metà di tutto il volume degli scambi sul mercato globale del forex. Sulla sessione americana le coppie forex più rappresentative sono EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY e USD/CHF.

Considerando anche il peso di questi cross, la volatilità non può che essere molto alta. Inoltre la sessione si configura come una delle più aggressive. E non c’è quindi da meravigliarsi se proprio il cambio Euro Dollaro è considerato uno dei migliori cross per i principianti.

Forse ti può anche interessare — Le 4 migliori Coppie Forex per Principianti del secondo semestre 2023

Sessione Forex europea

E passiamo adesso al Vecchio Continente. La sessione di negoziazione europea presenta una volatilità molto alta ma soprattutto si caratterizza per un picco di attività all’inizio e alla fine della sessione medesima. E’ importante tener presente che la maggior parte delle tendenze si formano proprio nel corso della sessione europea. Tra le coppie più scambiate nella sessione europea ci sono: EUR/USD, GBP/USD, EUR/JPY, USD/CHF, GBP/JPY e GBP/CHF.

Come si può notare molte di queste coppie sono “condivise” con la sessione forex americana.

Sessione Forex Asiatica

E infine c’è la sessione forex asiatica che presenta la più alta volatilità rispetto alla sessione del Pacifico. Tra gli strumenti più negoziati dei questa sessione ci sono  EUR/JPY e USD/JPY. L’aspetto più interessante, però, riguarda i trend. Chi opera sul mercato delle valute deve tenere conto che la maggior parte tendenze giornaliere si formano solitamente proprio durante la sessione asiatica. L’Asia quindi impatta su tutto per ovvie ragioni di fuso orario.

Come fare trading nelle sessioni di Forex con FP Markets

fp markets celebra il suo 15 anniversario

FP Markets è un broker che consente di fare trading attraverso i CFD (Contratti per Differenza) su una selezione vastissima di cross valutari che coprono la sessione asiatica, quella europea, quella americana e quella del Pacifico (la sola ad essere caratterizzata da una basse volatilità da un correlato basso rischio – a meno che non ci siano generali turbolenze di mercato).

L’aspetto più interessante di FP Markets è l’estrema rapidità nell’esecuzione degli ordini e gli spread molto bassi.

Ma c’è anche dell’altro:

  • Assistenza clienti pluripremiata e multilingue: la soddisfazione del cliente è al centro dell’approccio di FP Markets. Grazie all’assistenza clienti pluripremiata e multilingue, sei sempre supportato in ogni fase del tuo percorso di trading.
  • Garanzia sull’assenza di manipolazione dei prezzi: la trasparenza è fondamentale quando si tratta di trading online, ed è qui che FP Markets eccelle. Con la garanzia di nessuna manipolazione dei prezzi, puoi avere la certezza che le tue negoziazioni si svolgeranno in un ambiente equo e senza sorprese spiacevoli.
  • Trading a basso margine e a basso costo: trading accessibile a tutti grazie alle opzioni di basso margine e basso costo offerte da FP Markets.
  • Esecuzione degli ordini ad alta velocità: è il vero e proprio biglietto da visita del broker

Ricordiamo che per chi è alle armi nel mondo del trading, FP Markets ha la soluzione perfetta. Offrendo un conto demo gratuito, è possibile esercitarsi ad affinare le strategie senza rischiare soldi reali.

–REGISTRATI GRATIS SUL UFFICIALE DI FP MARKETS E FAI TRADING CFD SULLE MIGLIORI COPPIE FOREX>>

E per finire non dimenticare che, sempre tramite la stessa piattaforma, con FP Markets è possibile anche investire attraverso i CFD in azioni di società quotate sui mercati azionari internazionali, in materie prime come petrolio, oro, argento e gas naturale e anche in criptovalute e in indici di borsa. Tutto sempre dallo stesso account e con il vantaggio di spread sempre contenuti.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.