Dolby Laboratories: un riconosciuto leader nella qualità del suono con un potenziale di crescita del 22,8%

Idee d'Investimento: Dolby Laboratories - BorsaInside.com

Dolby Laboratories (DLB) è una rinomata azienda di tecnologia audio-visiva di alta qualità. I prodotti dell’azienda, diventati punti di riferimento del settore, consentono l’elaborazione e la codifica dei dati audio per la riproduzione in film, programmi TV, musica e giochi. L’azienda è stata fondata nel 1965 e ha sede in California, USA.

Freedom24 Idee Investimento

Qual è l’idea?

  • Dolby Laboratories è profondamente radicata nelle industrie della musica e del cinema. Nel corso degli ultimi decenni, molte delle tecnologie dell’azienda sono state adottate da importanti attori del settore e sono diventate lo standard per la trasmissione e lo streaming di media.
  • L’azienda genera oltre il 90% dei suoi ricavi concedendo in licenza la sua tecnologia su base continuativa, rendendo l’attività stabile e resistente a una brusca diminuzione dei ricavi.
  • Tra il 2022 e il 2023, diversi partner di Dolby Laboratories hanno implementato le tecnologie Dolby Vision e Dolby Atmos dell’azienda in TV, dispositivi mobili, computer e altri tipi di tecnologia, indicando un probabile aumento dei ricavi dell’azienda da queste tecnologie premium.
  • Dolby Laboratories ha un programma di buyback delle azioni con un importo autorizzato equivalente al 2,71 della capitalizzazione dell’azienda, e paga anche un dividendo che aumenta anno dopo anno.

CLICCA QUI PER OTTENERE 30 GIORNI DI TRADNG GRATIS CON FREEDOM24

Perché ci piace Dolby Laboratories Inc?

Ragione 1: Leadership di mercato

In molte aree dell’attività umana, ci sono aziende che hanno cambiato il modo in cui un’industria opera e hanno stabilito benchmark a lungo termine per essa. Aziende come Tesla, SpaceX, Apple, Facebook, Google e altre che sono diventate nomi familiari nel loro settore.

Dolby Laboratories è anch’essa un esempio di tale azienda, perché nel XX secolo è stata l’azienda che ha rivoluzionato il campo del suono riprodotto tecnologicamente, introducendo tecnologie senza le quali è impensabile oggi.

L’azienda ha iniziato a ottenere successo quasi immediatamente dopo la sua fondazione: nel 1965 ha lanciato il sistema di riduzione del rumore professionale “A-Type”, seguito tre anni dopo dal suo analogo a prezzi più bassi “B-Type” per il mercato consumer.

La necessità di tali sistemi risale all’inizio del XX secolo, quando rumori di fondo indesiderati provenienti dalle attrezzature, simili a sibili, venivano registrati insieme al suono desiderato durante le riprese video. I sistemi di Dolby Laboratories sono stati progettati per eliminare i suoni di fondo indesiderati, il che è stato fatto con successo. Di conseguenza, l’umanità ha ottenuto un suono molto più chiaro nelle registrazioni video, e il primo film realizzato con la tecnologia avanzata è stato “Arancia meccanica” di Stanley Kubrick nel 1975.

Successivamente, Dolby Laboratories ha inventato molte altre tecnologie diverse che hanno conferito all’azienda il suo attuale status di standard nel campo del suono.

Le tecnologie chiave di Dolby Laboratories al momento sono:

  1. Dolby Atmos è una tecnologia audio orientata agli oggetti per cinema e una vasta gamma di dispositivi multimediali che consente di posizionare con precisione il suono nel cinema e di spostarlo ovunque nell’ambiente di ascolto, ottenendo un’esperienza completamente immersiva.
  2. Dolby AC-4 è una tecnologia di codifica audio digitale di ultima generazione che migliora l’efficienza di trasmissione e fornisce nuove opzioni di riproduzione audio, inclusa Dolby Atmos, per una vasta gamma di dispositivi di riproduzione.
  3. Dolby Vision, una tecnologia di imaging che combina l’alta gamma dinamica e i metadati dinamici, offre colori ultra-luminosi, contrasti più nitidi e dettagli più ricchi per cinema e una vasta gamma di dispositivi multimediali.

Dolby Laboratories genera ricavi da due attività principali: concessioni di licenze e produzione di prodotti, con la maggior parte dei ricavi dell’azienda provenienti dalla prima. Nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2023, i ricavi delle licenze hanno rappresentato il 92,2% del totale dei ricavi.

La concessione di licenze utilizza un modello a due livelli. L’idea è che l’azienda conceda in licenza inizialmente l’implementazione delle sue tecnologie di decodifica ai produttori di semiconduttori e verifichi che i chip utilizzino correttamente e senza intoppi le tecnologie esistenti. Successivamente, i produttori di semiconduttori licenziati da Dolby Laboratories possono vendere ai produttori originali di apparecchi audio e video (TV, telefoni, console per videogiochi, ecc.).

Tuttavia, la maggior parte dei ricavi dell’azienda derivanti dalle licenze va a un’altra categoria di clienti: i produttori originali di apparecchi. Sono obbligati a fornire a Dolby Laboratories prototipi dei dispositivi che stanno sviluppando, e solo dopo che l’azienda ne ha confermato la qualità possono iniziare la produzione e la vendita sul mercato.

A seguito di questo modello, Dolby Laboratories riceve effettivamente ricavi due volte per la vendita della stessa tecnologia, dimostrando l’alto valore e la credibilità delle sue licenze.

Inoltre, Dolby Laboratories ha un modello di successo di collaborazione con i cinema, mediante il quale l’azienda installa e configura sistemi Dolby Vision e Dolby Atmos su base individuale. In questo caso, l’azienda riceve una parte degli incassi del cinema, che viene anch’essa riportata come ricavo delle licenze.

Come parte della sua seconda linea di attività, Dolby Laboratories produce prodotti audio, video e software per le industrie cinematografica, televisiva, della radiodiffusione e dell’intrattenimento. Questi prodotti sono utilizzati nella creazione, distribuzione e riproduzione di contenuti per migliorare la qualità dell’immagine e del suono e potenziarne la trasmissione e la riproduzione.

Dolby Laboratories è quindi profondamente radicata nelle industrie della musica e del cinema. Nel corso degli ultimi decenni, molte tecnologie Dolby sono state adottate da importanti attori del settore e sono diventate lo standard per la trasmissione e lo streaming di contenuti audio. Cambiare questa situazione rapidamente è estremamente difficile.

SCOPRI ALTRE IDEE DI INVESTIMENTO SU FREEDOM24.COM – CLICCA QUI>>>

Idee di investimento è una sezione in collaborazione con Freedom24.com – Il centro analitico di Freedom Finance Analytical Center è stato nominato Best of 2020 da Global Banking & Finance Review.

Ragione 2. Introduzione di tecnologie premium nell’elettronica moderna

Come già notato, le tecnologie concesse in licenza da Dolby Laboratories vengono utilizzate dai produttori originali di apparecchi. Successivamente, questa attrezzatura viene utilizzata nella creazione di apparecchi video e audio completi.

Le richieste dei consumatori per la qualità del suono e del video aumentano ogni anno. Le tendenze recenti confermano che le tecnologie premium precedentemente offerte da Dolby Laboratories vengono sempre più incorporate nella tecnologia consumer mainstream.

Ad esempio, LG ha lanciato la sua nuova TV abilitata Dolby Vision, Dolby Vision IQ e Dolby Atmos nell’anno fiscale 2022. Samsung ha lanciato una TV con supporto Dolby Atmos, mentre Hisense ha lanciato una TV ULED con supporto Dolby Vision IQ e Dolby Atmos. TCL ha introdotto i primi TV con Dolby Vision, Dolby Vision IQ e Dolby Atmos nel 2022, e ha ampliato la produzione di tali modelli sul mercato indiano nel terzo trimestre del 2023. Inoltre, la lineup TV del 2024 di TCL supporterà Dolby Atmos FlexConnect, una nuova soluzione che consente agli utenti di abbinare altoparlanti wireless al proprio TV ovunque nella stanza per un’esperienza automaticamente immersiva di Dolby Atmos.

Tendenze simili si vedono nell’industria dei dispositivi mobili. Nel 2022, Xiaomi ha annunciato la produzione di diversi modelli di telefoni cellulari con supporto Dolby Vision e Dolby Atmos, compreso il nuovo telefono della serie 12S, il primo dispositivo Android con capacità di registrazione video Dolby Vision. Nell’industria dei tablet, ASUS ha introdotto un gadget con supporto Dolby Vision e Dolby Atmos, mentre Vivo ha lanciato il Vivo Pad, il primo prodotto dell’azienda con supporto Dolby Vision e Dolby Atmos.

Nel 2023, Apple ha presentato una nuova serie dei suoi dispositivi mobili, iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max, ciascuno con supporto Dolby Vision e Dolby Atmos.

Nel terzo trimestre del 2023, Motorola è diventata l’ultimo partner mobile di Dolby Laboratories a annunciare e iniziare la produzione di telefoni con tecnologia Dolby Vision. Tutti gli altri partner lo hanno già fatto in precedenza.

Inoltre, le tecnologie di Dolby Laboratories vengono incorporate anche negli altoparlanti, compresi gli smart speaker, che sono molto richiesti sul mercato. Secondo Mordor Intelligence, il mercato globale degli altoparlanti crescerà a un tasso di crescita annuo composto (CAGR) dell’8,3% durante il periodo 2023-2028, raggiungendo un volume di 12,11 miliardi di dollari alla fine del periodo di previsione. Ciò supporterà la crescita dei ricavi di Dolby Laboratories.

Nel settore dei computer personali, i prodotti dell’azienda sono apprezzati da Apple, Lenovo, Dell, Samsung e ASUS, che utilizzano le tecnologie Dolby Vision e Dolby Atmos nei loro dispositivi. Inoltre, le tecnologie di codifica e decodifica di Dolby Laboratories sono state incorporate nei browser Safari ed Edge, grazie alle quali l’azienda è riuscita ad attirare significativamente più creatori, inclusi i video in streaming, che utilizzano i suoi formati.

Inoltre, va notato che le console per videogiochi Xbox e PlayStation non sono prive delle tecnologie di Dolby Laboratories. Alla fine del 2024, è previsto il lancio della nuova PlayStation 5 PRO, il che potrebbe aumentare significativamente la domanda da parte dei produttori originali di apparecchi per la tecnologia dell’azienda in previsione della produzione di nuove console.

Nell’anno fiscale 2023, le tecnologie dell’azienda hanno continuato a penetrare nel settore automobilistico. Così, la casa automobilistica cinese Yangwang ha annunciato che il suo modello Yangwang U8 sarà la sua prima auto a supportare Dolby Atmos. Yangwang è diventata la decima casa automobilistica a offrire la tecnologia Dolby nei suoi prodotti.

Pertanto, sulla base del numero di clienti di Dolby Laboratories e della loro adozione della tecnologia dell’azienda in nuovi apparecchi tra il 2022 e il 2023, possiamo prevedere una continua crescita robusta dei ricavi derivanti dalle licenze dell’azienda.

OTTIENI L’ACCESSO AD ANALISI PLURIPREMIATE GRATIS CON FREEDOM24.COM

Motivo 3. Programma di dividendi e riacquisto di azioni

Dolby Laboratories ha un programma di riacquisto azioni in atto dal 2009. Alla fine dell’anno fiscale 2023, l’importo autorizzato del programma era di $211,6 milioni, pari al 2,71% della capitalizzazione di mercato della società. Tuttavia, l’idea dell’importo autorizzato per l’azienda è condizionale, poiché dal 2009 i limiti di riacquisto sono sempre stati aumentati dopo che le norme stabilite sono state esaurite.

Inoltre, Dolby Laboratories paga dividendi trimestrali, che alla fine dell’anno fiscale 2023 sono stati aumentati dell’11,1% a $0,3 per azione, portando il rendimento al 1,47% annuo. L’azienda è una “dividend aristocrat”, aumentando il pagamento anno dopo anno.

Dolby Laboratories
Dividendi dell’azienda; fonte: WSZ

Così, la presenza di un business stabile, di un programma di riacquisto azioni e di dividendi permette a Dolby Laboratories di essere considerata un’idea di investimento moderatamente conservativa di fronte alle turbolenze di mercato.

Performance finanziaria

L’anno fiscale di Dolby Laboratories termina a settembre. I risultati finanziari dell’azienda nell’anno fiscale 2023 possono essere riassunti come segue:

  • Il ricavo è ammontato a $1,30 miliardi, in aumento del 3,66% rispetto all’anno fiscale 2022.
  • Il profitto operativo è aumentato da $206,61 milioni a $215,75 milioni. La margine per l’indicatore è aumentato dal 16,48% al 16,60%.
  • Il profitto netto è stato di $200,66 milioni rispetto a $184,09 milioni alla fine dell’anno precedente. Il margine netto è aumentato dal 14,68% al 15,44%.

Il ricavo è aumentato grazie a un maggiore fatturato da entrambi i segmenti. La crescita del profitto operativo e del margine è associata a una riduzione dei costi di marketing e amministrativi.

Dolby Laboratories1
Dinamica degli indicatori finanziari dell’azienda; fonte: elaborato da Freedom24.com
  • Nell’anno fiscale 2023, il flusso di cassa operativo è aumentato a $367,08 milioni rispetto a $318,58 milioni alla fine dell’anno fiscale 2022.
  • Il flusso di cassa libero è salito da $259,12 milioni a $336,74 milioni alla fine dell’anno fiscale 2022.

I flussi di cassa operativo e libero sono aumentati principalmente grazie a un maggiore reddito netto e a minori investimenti in capitale.

Dolby Laboratories2
Flusso di cassa dell’azienda; fonte: elaborato da Freedom24.com

L’azienda ha un bilancio assolutamente sano:

  • Gli obblighi di debito sono rappresentati esclusivamente dai pagamenti di locazione e ammontano a $50,64 milioni.
  • I contanti equivalenti e gli investimenti a breve termine ammontano a $893,51 milioni.

Questo livello di carico di debito indica l’assoluta stabilità finanziaria dell’azienda.

Dolby Laboratories prevede una dinamica positiva dei risultati finanziari per il Q4 dell’anno fiscale 2023:

Dolby Laboratories3
Previsione aziendale dei risultati finanziari; fonte: elaborato da Freedom24.com

A causa dell’instabilità geopolitica e dell’aumento dei tassi nell’economia globale, la direzione dell’azienda valuta in modo conservativo i futuri risultati finanziari, il che, a nostro avviso, indica l’alta competenza professionale della gestione dell’azienda e la sua responsabilità nei confronti degli investitori.

Valutazione

I principali concorrenti di Dolby Laboratories sono attualmente non quotati, e riteniamo che i confronti con società come Sony e Apple, per le quali la produzione stereo è solo una piccola parte del loro business, siano irrilevanti. Tuttavia, vale la pena notare che Dolby Laboratories, tuttavia, è negoziata a un basso rapporto EV/Vendite di 3,19x e superiore alla media basata su EV/EBITDA di 19,19x, P/E di 39,79x e Fwd P/E di 21,41x, a causa della stretta focalizzazione dell’azienda.

Il target price medio di due banche d’investimento di Wall Street, Rosenblatt Securities e Tigress Financial, è di $107 per azione. Secondo il nostro consenso, l’azienda è sottovalutata rispetto ai multipli storici; il giusto valore di mercato delle azioni è di $103,5 per azione, il che implica un potenziale upside del 22,8%.

OTTIENI 30 GIORNI DI TRADING GRATUITO – CLICCA QUI >>

Rischi chiave

  • La maggior parte del ricavo di Dolby Laboratories proviene dalla concessione in licenza delle sue tecnologie. Se nel settore emergessero nuovi formati di trasmissione audio e video, l’azienda potrebbe affrontare la concorrenza e il rischio di perdere la sua posizione di leadership.
  • La maggior parte del ricavo dell’azienda è generata dall’industria dell’intrattenimento multimediale e dell’equipaggiamento audio e video. Se la domanda globale per TV moderne, telefoni cellulari e altri dispositivi dovesse rallentare, ciò influirebbe sui flussi di cassa generati dai produttori di apparecchiature originali.
  • L’azienda ha aumentato i margini e il ricavo netto nei periodi finanziari recenti, il che dovrebbe portare a un continuo trend di aumenti dei dividendi e riacquisti di azioni. Nel caso in cui Dolby Laboratories, al contrario, non continui a incrementare le distribuzioni agli azionisti, ciò potrebbe portare a un calo del prezzo delle sue azioni.

*Il capitale è a rischio. I risultati di investimento passati non garantiscono rendimenti futuri. La possibilità di fornire accesso a uno strumento finanziario specifico è soggetta a un test di adeguatezza.

*Si prega di considerare il materiale presentato come comunicazione di marketing, non viene fornito né inteso come servizio di “Consulenza sugli investimenti” né come servizio di “Ricerca sugli investimenti”.

*Questa idea di investimento è stata pubblicata su Freedom24.com – ti viene fornita nell’ambito del servizio accessorio di “Ricerca sugli investimenti e analisi finanziarie” in conformità alla Licenza 275/15.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading