Giappone, verbali Boj confermano consenso sullo stimolo monetario

boj

I verbali della Boj confermano il consenso sullo stimolo monetario della banca giapponese.

CONDIVIDI

In Giappone sono stati recentemente pubblicati gli ultimi verbali relativi alla riunione della BoJ di gennaio, nei quali è evidente un generale consenso per proseguire in modo persistente un forte stimolo monetario e di comunicare in modo efficace, considerato che in questa fase di uscita della Federal Reserve e della Banca centrale europea dalle politiche di bilancio espansive (seppur con diverse connotazioni e ritmi) i mercati sono più volatili.

Ad ogni modo, il contenuto dei verbali riporta anche opinioni divergenti di alcuni membri riguardo al tema dell’uscita della BoJ. Emerge infatti come una parte minoritaria del comitato indichi maggiore cautela nel trattare l’argomento dell’uscita con anticipo, mentre un’altra parte invece segnala l’opportunità di considerare rialzi dei tassi quando attività economica e inflazione saranno su trend solidi. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Alla luce di ciò, è comunque possibile come fino ad almeno il 2019 la BoJ possa conservare l’attuale mix di misure espansive. Per quanto attiene gli ultimi dati macro pubblicati, ordini di macchinari a gennaio in incremento di 8,2% m/m, dopo il -9,3% m/m di dicembre, con segnali positivi per il manifatturiero.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro