Borsainside.com

Cina e non solo: gli effetti del Coronavirus sulle altre economie del Continente

coronavirus

Mirabaud AM fa il punto su cosa sta accadendo alle economie asiatiche con il Coronavirus.

Quando si parla di effetti del Coronavirus sull’andamento della crescita economica, la tentazione di concentrarsi principalmente sul destino del PIL cinese è piuttosto alta.




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Tuttavia, è bene allargare lo sguardo ad altri orizzonti, considerando che – ad esempio – grazie alla positiva evoluzione del numero di nuovi contagi nel Paese del dragone diverse province hanno già ridotto il livello di emergenza sanitaria, e i lavoratori stanno tornando lentamente al lavoro.

Inoltre, nel Paese – come rammentava una nota da parte di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM – la policy monetaria rimane sufficientemente accomandante, grazie anche alla diminuzione del loan prime rate di 10 punti base in seguito alla riduzione del tasso MLT e con i finanziamenti aggregati che sono aumentati a gennaio grazie al rimbalzo dei prestiti in renminbi e dei titoli di Stato “speciali”, che vengono destinati a finanziare gli investimenti in infrastrutture.

Leggi anche: Coronavirus, basta panico. Come prepararsi ad investire in questi asset

Guai, però, a pensare che gli effetti del Coronavirus siano limitati alla sola economia cinese. È anzi lecito pensare che nelle prossime settimane misure straordinarie saranno intraprese dai “vicini” del Continente, con la Banca centrale dell’Indonesia che ha già tagliato il suo tasso principale, con il governo di Singapore che ha deliberato un nuovo pacchetto di misure fiscali e con il governo coreano che ha dichiarato di essere pronto ad adottare nuove misure economiche.

Al di fuori del continente asiatico, ma nella macro area Asia / Oceania, il PMI composito australiano ha registrato un nuovo minimo nel mese di febbraio, coincidente con l’impennata dei casi di contagio.

Leggi anche: Prezzo oro inarrestabile, dove arriverà con il Coronavirus?

Dunque, il mosaico degli effetti sulle economie internazionali derivanti dall’esplosione delle epidemie del Coronavirus è più ricco e variegato di quanto si potesse immaginare in un primo momento dell’emergenza sanitaria. E l’impressione è che solamente nelle prossime settimane si potrà comprendere quanto le misure fiscali e monetarie si allontaneranno dalla strada tracciata qualche mese fa.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS