Apple è davvero il primo operatore smartphone in Cina?

La quota di mercato degli smartphone di Apple in Cina ha raggiunto un record nel quarto trimestre del 2021, con il produttore di iPhone che ha rivendicato il primo posto nel Paese per la prima volta in sei anni.

Il colosso di Cupertino deteneva il 23% del mercato, ma gli analisti di mercato di Counterpoint Research hanno dichiarato che le vendite sono cresciute del 32% su base annua nel trimestre di dicembre. Apple ha infatti registrato una solida crescita nel mercato cinese, nonostante nel Paese asiatico sia stato rilevato un calo del 9% delle vendite complessive di smartphone.

Il nuovo iPhone 13 ha guidato il successo grazie a un prezzo di partenza relativamente basso alla sua uscita in Cina, così come alla nuova fotocamera e alle funzionalità 5G“, ha affermato in un comunicato stampa l’analista di Counterpoint Research, Mengmeng Zhang. “Inoltre, Huawei, il principale concorrente di Apple nel mercato premium, ha dovuto affrontare un calo delle vendite a causa delle sanzioni statunitensi in corso”.

Ricordiamo infatti che Huawei, un tempo l’operatore smartphone numero uno in Cina e nel mondo, è stato paralizzato dalle sanzioni statunitensi che hanno tagliato fuori l’azienda da componenti chiave e software per i suoi dispositivi. Huawei deteneva una quota di mercato solo del 7% in Cina nel quarto trimestre, ma le vendite sono diminuite del 73% su base annua.

Alle spalle di Apple si è invece classificato il marchio cinese Vivo, che ha una quota di mercato del 19%, seguito da Oppo con il 17%. Honor, il marchio di smartphone precedentemente di proprietà di Huawei ma scorporato in azienda separata, è stato il quarto player più grande, con una quota di mercato del 15%, seguito da Xiaomi con il 13%.

Counterpoint Research ha affermato che le vendite nel mercato cinese degli smartphone sono diminuite del 2% su base annua per diversi motivi. La carenza globale di semiconduttori e componenti ha influito sulla capacità dei fornitori di spedire telefoni, secondo l’analista senior di Counterpoint Research Ivan Lam. Nel frattempo, “il ciclo medio di sostituzione degli smartphone in Cina si sta allungando“, ha aggiunto Lam, che ha precisato come la Cina “stia vivendo un contesto economico complesso in cui le esportazioni stanno guidando la crescita e la spesa interna rimane debole“.

Come investire nelle azioni Apple

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono interessati a fare trading sulle azioni Apple che è possibile investire in questi strumenti finanziari in modo rapido e senza commissioni mediante i servizi di trading CFD dei migliori broker sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale)!

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Apple

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.