Opzioni binarie e Forex & CFD Trading: cosa cambia dal primo luglio

Opzioni binarie e Forex & CFD Trading: cosa cambia dal primo luglio

Mancano poche settimane all'entrata in vigore delle nuove norme sul trading binario e sul Forex & CFD trading

CONDIVIDI

A partire dal prossimo 1 luglio entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo in materia di opzioni binarie e Forex & CFD Trading. Se sei un trader che opera con il trading binario o con i Contratti per Differenza, indipendentemente dal loro sottostante, ti consiglio la lettura di questo articolo. Dal primo luglio nulla sarà più uguale nel mondo del trading. La domanda molto frequente in queste ultime settimane é: cosa cambia per le opzioni binarie e per il trading di CFD dall'1 luglio alla luce delle nuove regole europee. Sull'argomento esiste una certa confusione anche perchè i due prodotti deterivati non avranno lo stesso destino. Prima di scendere nel dettaglio, può esserti utile lo specchietto riassuntivo seguente: 

Dal primo luglio le opzioni binarie sono vietate? Risposta: SI

Dal primio luglio il Forex & CFD trading è vietato? Risposta: NO

Dall'1 luglio cambiano le regole sul CFD trading? Risposta SI

Fatta questa precisazione posso scendere nel dettaglio in merito a quello che prevede la nuova normativa.

Opzioni binarie vietate

Il nuovo regolemento ESMA ha introdotto il divieto di trading binario. Il divieto di investire con le opzioni binarie entrerà in vigore a partire dal primo luglio 2018. Introducendo il divieto di fare trading binario, l'Autorità Europea di Vigilanza sui Mercati finanziari ha riconosciuto la sussistenza delle obiezioni che erano state mosse da tutta la platea di intermediari e broker autorizzati che hanno sempre denunciato il meccanismo alla base delle opzioni binarie. Il trading binario, a causa di pratiche promozionali al limite della correttezza, ha determinato forti perdite da parte di ignari clienti. Proprio alla luce di questa problematica è stato stabilito il divieto di investire con le opzioni binarie dall'1 luglio prossimo

CFD trading nuovo regolamento 

Fare Forex & CFD Trading resta legale anche se nulla sarà più come prima perchè a cambiare saranno le regole base sul trading online a partire dalle norme relative alla leva finanziaria. Come ha affermato Steven Maijoor, presidente dell'Esma, "le nuove misure sui CFD, per la prima volta, garantiranno che gli investitori non possano perdere più denaro di quanto hanno investito". La nuova normativa, che si applica a qualsiasi sottostante, ha come obiettivo quello di "limitare l'uso di leva finanziaria e fornire avvertenze di rischio comprensibili per gli investitori". 

Leva finanziaria CFD: modifiche dell'ESMA

Cosa cambia per la leva finanziaria CFD dall'1 luglio? Le disposizioni dell'ESMA prevedono che a partire dal primo luglio la leva dei CFD sulle coppie di valute principali non possa superare il rapporto 30:1. Requisiti ancora più stretti per quello che riguarda gli altri cross valutari. La leve per le coppie di valute non principali, oro e indici di Borsa più importanti non potrà superare 20:1. Per quello che riguarda invece il trading di CFD sulle azioni, leva massima applicabile per fare trading sarà pari a 5:1.

Trading sulle criptovalute: cosa cambia per la leva 

Requisiti ancora più stretti per quello che riguarda la leva nell'ambito del trading sulle criptovalute. Considerando l'alta volatilità del Bitcoin e delle altre altcoin, l'Esma ha stabilito che la leva massima applicabile sia solo doppia.

Oltre al nuovo regolamento per quello che riguarda la leva massima applicabile nel Forex & CFD Trading, le nuove regole in vigore dall'1 luglio comprendono anche la standardizzazione della percentuale di margine (al 50% del margine minimo richiesto) a cui i broker saranno tenuti a chiudere i CFD aperti dal cliente; la restrizione agli incentivi offerti per negoziare gli stessi CFD e la protezione del saldo negativo. Molto importante è quest'ultima novità. La protezione del saldo negativo ti impedisce di perdere più di quanto effettivamente depositato. Si tratta di una trasformazione molto importante che ti permette di fare trading in modo più sicuro. 

Da parte mia, anche in considerazione dell'introduzione del nuovo regolamento dell'Esma, ti invito sempre ad usare solo piattaforme di broker autorizzati. 

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro