Brexit: tutto è nelle mani di Theresa May

Brexit: tutto è nelle mani di Theresa May

L'incertezza sull'accordo sulla Brexit influenza i mercati globali mentre a Wall Street parte la stagione delle trimestrali

CONDIVIDI

Il futuro dell'accordo sulla Brexit conoscerà il suo futuro questa settimana. L'intesa riceverà un voto parlamentare che è programmato per domani. Uno scenario che include il rifiuto dell'accordo probabilmente spingerà Theresa May a tornare a Bruxelles. La premier avrà solo 3 giorni fino alla scadenza dei termini per la validazione dell'intesa. Ora per quanto riguarda i dati economici della Gran Bretagna il calendario è il seguente: Mercoledì verranno diffusi i dati sull'inflazione che è vista in aumento mentre i dati relativi alle vendite al dettaglio sono previsti per la fine della settimana ossia per venerdì. Quello che possiamo aspettarci dai market mover è probabilmente trascurato dal fatto che abbiamo a monte un evento più importante di tutta l'agenda macro ossia il voto parlamentare sulla Brexit di domani che creerà incertezza e timori per la quotazione della Stelina Britannica. 

Lo scorso venerdì il presidente della FED Jerome Powell, ha dichiarato di essere "molto preoccupato" per il crescente deficit degli Stati Uniti. Il governatore della FED ha affermato che questa criticità va risolta.  "È una questione a lungo termine che dobbiamo assolutamente affrontare, e alla fine non avremo altra scelta che affrontare". Dopo le sue parole l'andamento delle azioni a Wall Street è migliorato ma i timori sul fatto che lo shutdown possa durare più a lungo del previsto hanno condizionato l'azionariato con il Nasdaq Composite che è avanzato dello 0,4% a 6.986,05. L'indice S & P 500, invece,  è salito dello 0,4% a 2.596,63 registrando una striscia vincente di cinque giorni.

Vuoi investire sugli indici di Wall Street comodamente da casa tua? 

Apri il tuo Conto Demo

Inizia ora il tuo trading con l'account Demo GRATUITO di Alvexo

 

50.000$ gratis per fare pratica

Segnali di trading gratis - SMS

Dati di Mercato in Tempo Reale

Analisi settimanale 14-18 gennaio

Il focus della settimana da 14 al 18 gennaio sarà rivolto alla guerra commerciale tra Usa e Cina. I leader dei due paesi hanno lasciato intendere un certo ottimismo sulla risoluzione dello scontro che ovviamente viene interpretato positivamente dal mercato. D'altro canto, lo shutdown Usa continua ad essere attivo e ora è stato registrato il più lungo blocco delle attività del governo nella storia degli Stati Uniti. Quello che avviene in Usa è un evento importante e potrebbe essere eccitante per i mercati azionari vedere se alla fine le loro previsioni sono state azzeccate. Per quello che riguarda le trimestrali, questa sarà l'Ottava dei conti di Citigroup, JPMorgan Chase & Co e Wells Fargo. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption