Fusione Ford Volkswagen in caso di fusione FCA Renault?

Fusione Ford Volkswagen in caso di fusione FCA Renault?
© Shutterstock

Il settore auto viaggia verso un vero e proprio risiko e la fusione FCA Renault metterebbe in moto un effetto a catena

CONDIVIDI

Fino a pochi giorni fa era solo una voce di corridoio per pochi addetti ai lavori ma adesso c'è l'ufficializzazione: in caso di fusione FCA Renault (ossia nel caso in cui il processo di integrazione tra le due case automobilistiche si dovesse concretizzare con la nascita della nuova FCA Renault), gli altri colossi del settore auto non starebbero a guardare. 

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

E' convinzione di molti analisti che la fusione FCA Renault darebbe la spinta decisiva ad altre operazioni di M&A. In particolare il matrimonio tra Fiat Chrysler e Renault Group protrebbe accellerare il cammino verso l'integrazione tra due altri players: Volkswagen e Ford. Anche dalla fusione tra la casa automobilistica tedesca a quella americana nascerebbe una nuova società di portata globale e dai numeri molto forti. 

Per ora non ci sono indizi concreti che lasciano ipotizzare una integrazione tra Ford e Volkswagen ma è un dato di fatto che la mossa di FCA e Renault, inevitabilmente, sia destinata ad avere una sorta di effetto a catena.

A teorizzare una possibile integrazione tra Ford e Volkswagen è stato un articolo apparso su La Repubblica. Secondo il quotidiano italiano, il risiko del settore automobilistico mondiale sarebbe inevitabile non appena qualcuno dovesse rompere i fragili equilibri attuali. Questo qualcuno potrebbero appunto essere FCA e Renault.

Le indiscrezioni sulla possibile fusione Volkswagen Renault non sono inedite. Ad onor di cronaca bisogna ricordare che già in passato si era parlato non solo di una possibile integrazione tra il gruppo tedesco e quello Usa ma anche di una alleanza tra Volkswagen e la stessa Fiat Chrysler Automobiles. Queste voci e ipotesi a dimostrazione di come già da molto tempo qualcosa bolliva nella pentola del comparto automotove mondiale. 

Per quello che riguarda le voci sulla possibile fusione tra Ford e Volkswagen alla fine del 2018 erano stati gli stessi management dei due gruppi a rendere nota la loro intenzione di collaborare. Ovviamente collaborare non significa fondersi e infatti, fino ad oggi, l'ipotesi di lavoro, riguardava semplicemente una partnership tra le due società. 

Dall'eventuale integrazione tra Ford e Volkswagen nascerebbe un colosso mondiale del settore automotive da 16,5 milioni di auto. Confrontando i numeri, l'eventuale nuova Ford Volkswagen sarebbe più grande della nuova FCA Renault che si fermerebbe, sempre in base a quelle che sono le proiezioni, a 15,6 milioni di autovetture.

In pratica Volkswagen si fonderebbe con Ford per garantire il suo primato mondiale che ovviamente è destinato a cadere nel caso di integrazione tra FCA e Renault. E' appunto per questo motivo che se gli italiani e i francesi dovessero sbloccare la situazione di attesa, anche i tedeschi e gli americani sarebbero costretti a fare altrettanto. 

Ad avvantaggiarsi di tutto questo risiko potrebbero essere le azioni di tutte le società coivolte nell'operazione. Una eventuale stagione delle fusioni aumenterebbe l'appeal di tutto il settore auto su tutte le borse, azioni FCA incluse. 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro