Azioni MPS e cessione sofferenze: spunto per fare trading su Borsa Italiana oggi?

Azioni MPS e cessione sofferenze: spunto per fare trading su Borsa Italiana oggi?
© Shutterstock

Secondo alcune indiscrezioni di stampa sarebbe pronto il rating alla cartolarizzazione degli NPL di MPS

CONDIVIDI

Tra le azioni da inserire nella lista dei titoli da monitorare su Borsa Italiana oggi ci sono anche le Monte dei Paschi. La quotazione MPS potrebbe registrare significative variazioni di prezzo in apertura di seduta in considerazione di alcune novità riguardanti la cessione dei crediti deteriorati. Secondo Milano Finanza, infatti, l'operazione di cessione degli NPL si starebbe avviando alla conclusione. Il quotidiano finanziario afferma che le agenzie di rating dovrebbero fornire il loro giudizio "alla cartolarizzazione da quasi 25 miliardi entro martedì 8 maggio". L'assegnazione del rating è considerata un passaggio fondamentale in vista dell'ottenimento della cosiddetta GACS, ossia la garanzia pubblica, sulla tranche senior vale a dire la tranche più sicura degli NPL di Monte dei Paschi ovvero quella che sarà collocata in modo diretto agli investitori. L'assegnazione del rating alla cartolarizzazione dei crediti deteriorati di Monte dei Paschi rappresenta un passaggion decisivo anche per un secondo motivo più semplice: creare le condizioni necessarie per il collocamento delle notes.

Le novità sull'imminente assegnazione del rating alla cartolarizzazione che genere di impatto potrebbero avere sull'andamento della quotazione Monte dei Paschi in avvio di sessione su Borsa Italiana oggi? Per dare una risposta a questa domanda si dovrebbe considerare un elemento molto importante: secondo Milano Finanza se davvero il rating dovesse essere assegnato in tempi brevi, allora MPS sarebbe in anticipo con la tabella di marcia che la stesse banca aveva concordato con la Banca Centrale Europea nell'ambito del piano di salvataggio deciso lo scorso anno dopo un lungo braccio di ferro che non mancò di gettare MPS sul baratro. Sotto questo punto di vista, quindi, la notizia dell'imminente assegnazione del rating ha una valenza positiva. Logicamente il potenziale impatto positivo dovrebbe essere poi inserito nel contesto generale dell'andamento di Borsa Italiana oggi. La seduta di ieri è stata molto positiva per gli indici azionari di Piazza Affari. Il titolo BMPS, però, ha chiuso la seduta a 2,67 euro in linea con il valore della chiusura del 30 aprile scorso. La performance della quotazione Monte dei Paschi su base mensile è comunque positiva per il 3% circa.

Due ulteriori elementi sono da tenere in considerazione per definire quale potrebbe essere l'apertura di Borsa Italiana oggi: il risultato di Wall Street, con gli indici tutti in negativo, e la decisione della Federal Reserve di lasciare i tassi all'attuale livello. La FED ha comunque precisato che l'inflazione è vicina al target del 2% in un contesto di leggero rallentamento della crescita economica nel primo trimestre. Dalla nota della FED è stato rimosso ogni riferimento nella dichiarazione di marzo secondo cui l'outlook si è rafforzato negli ultimi mesi. Secondo gli analisti la decisione della Federal Reserve dovrebbe portare le borse europee ad aprire senza variazioni sostenute. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro