Azioni A2A e trimestrale: conviene comprare a questi prezzi?

Azioni A2A e trimestrale: conviene comprare a questi prezzi?
© iStockPhoto

A2A affonda dopo la presentazione dei conti trimestrali e la quotazione scende sotto gli 1,6 euro

CONDIVIDI

Prezzo delle azioni A2A in caduta libera sul Ftse Mib oggi. La quotazione dell'utility lombarda cede, mentre scriviamo, il 3,5% a quota 1,61 euro. Come si evince dal grafico relativo all'andamento del titolo A2A, il valore delle azioni è sceso fino a un minimo intraday a quota 1,575 euro quindi sotto al muro degli 1,6 euro. La caduta sotto questo importante livello significativo è avvenuta pochi istanti dopo la pubblicazione dei conti del primo trimestre 2018. Pur in un contesto generale caratterizzato da un forte nervosismo, quindi, il crollo di A2A oggi è causato, almeno in parte, dalla delusione del mercato per la trimestrale della società. 

Logicamente il sell off che è in corso su A2A a seguito della trimestrale sta rendendo particolarmente conveniente pensare di comprare azioni A2A ai prezzi attuali per sfruttare poi una ripartenza che potrebbe iniziare anche domani. Questo teoricamente perchè dal punto di vista pratico è necessario fare i conti con i risultati del primo trimestre 2018 e con l'analisi tecnica. 

A2A ha chiuso il primo trimestre con un aumento dei ricavi e un leggero calo dell'utile. Il fatturato è stato pari a 1,81 miliardi di euro, in aumento dell'11,7% rispetto ai primi tre mesi del 2017 mentre l'utile si è attestato a 173 milioni di euro in leggero calo rispetto ai 180 milioni di euro un anno fa. La stessa A2A ha precisato che la contrazione dell'utile è stata causata da una maggiori imposte di competenza. Variazione positiva per l'EBITDA A2A che si è attestatoa quota 408 milioni di euro, il 4% in più rispetto a un anno fa e per il risultato operativo che è stato pari a 287 milioni di euro. 

Debito A2A. Alla fine del mese di marzo la posizione finanziaria netta di A2A evidenziava un indebitamento pari a 3,18 miliardi di euro in flessione rispetto ai 3,23 miliardi di fine 2017.

In occasione dell'approvazione dei conti del primo trimestre 2018, i vertici di A2A hanno anche ribadito le previsioni sull'intero esercizio 2018. A2A prevede di conseguire a fine anno un margine operativo lordo compreso tra 1,15 e 1,18 miliardi di euro e una redditività netta che si potrebbe collocare nel range tra 360 e i 390 milioni di euro. Il dato della redditività netta 2018 A2A sarebbe superiore alle attese degli analisti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Analisi tecnica A2A. Considerando l'andamento di oggi, la quotazione A2A nell'ultimo mese ha segnato un rialzo di circa 1 punto percentuale. Rispetto a un anno fa il prezzo delle azioni A2A è salito del 14%. A partire dal mese di marzo, A2A ha descritto una trend rialzista. A fine febbraio, infatti, il prezzo delle azioni era precipitato a 1,39 euro. Che la fase di recupero possa bloccarsi dopo quanto avvenuto oggi?

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro