Azioni Saipem e accordo su Alta Velocità: fino a quando conviene comprare?

Azioni Saipem e accordo su Alta Velocità: fino a quando conviene comprare?
© iStockPhoto

Il prezzo delle azioni Saipem è salito a 3,82 euro su Borsa Italiana oggi dopo l'accordo da 1,6 miliardi di euro con le FS Italiane

CONDIVIDI

E' corsa a comprare azioni Saipem su Borsa Italiana oggi. Complice anche l'assenza di rilevanti spunti generali, gli investitori preferiscono su quelle poche società che invece possono vantare una certa visibilità nel breve. Saipem rientra appunto in questa categoria (oggi striminziata fino all'osso). Ovviamente il rafforzamento della quotazione Saipem ha i suoi effetti anche sul mercato degli investimenti derivati con i traders che hanno attivato posizioni long sul titolo engineering. 

Dal punto di vista grafico, il prezzo delle azioni Saipem su Borsa Italiana oggi ha raggiunto un massimo intraday a quota 3,85 euro mentre il minimo di giornata è stato fin qui toccato a quota 3,76 euro. Grazie alla corsa a comprare azioni Saipem, la performance di SPM su base mensile sale oggi ad oltre 20 punti percentuali. In pratica chi ha scelto di comprare azioni Saipem ad inizio maggio e poi le ha conservate in portafoglio fino ad oggi 7 giugno ha tratto un profitto molto consistente. Lo stesso discorso vale per quei traders che hanno aperto posizioni long su Saipem attraverso i CFD e non hanno venuto. Il 4 maggio scorso, infatti, la quotazione Saipem era pari ad appena 3,16 euro. 

La corsa a comprare azioni Saipem sul Ftse Mib oggi si regge su basi solide. La società engineering è coinvolta in un importante accordo firmato tra Rete Ferroviaria Italiana (del Gruppo FS Italiane) e il Consorzio Cepav due, di cui la stessa Saipem ha in mano una partecipazione del 59%. Il contratto permetterà di realizzare il primo lotto costruttivo della linea Alta Velocità/Alta Capacità Brescia-Verona. La quota di competenza di Saipem è pari a 970 milioni di euro. 

Complessivamente il contratto avrà un valore di 1,645 miliardi di euro mentre il valore dell'intera tratta è di 2,16 miliardi di euro. La partnership tra Rete Ferroviaria Italiana e il Consorzio Cepav due si occuperà della realizzazione di 48 chilometri di tracciato ferroviario. Questo tracciato include anche i 2,2km dell'interconnessione nota come Verona Merci che collega l'asse Verona - Brennero.

Saipem non è nuova a questo genere di commesse. In passato la società aveva già preso parte alla realizzazione di 39 chilometri della Treviglio-Brescia, oltre che ad altri 11 chilometri di interconnessioni con linee convenzionali. Il nuovo contratto conferma quindi le competenze di Saipem in questo settore e spinge al rialzo il prezzo delle azioni su Borsa Italiana. 

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro