Perchè oggi è corsa a comprare azioni Telecom Italia?

Le azioni Telecom Italia sono tra le migliori sul Ftse Mib oggi 29 marzo. Il rally del titolo ha avuto inizio alle ore 11,30 circa dopo un avvio di seduta senza variazioni di prezzo significative. L’improvvisa corsa a comprare azioni Telecom Italia non è stata ovviamente casuale ma è stata invece il risultato dell’influenza di alcune notizie ben precise. Mentre è in corso la scrittura del post, la quotazione Telecom Italia registra un apprezzamento del 3,66 per cento a quota 0,56 euro contro gli 0,54 euro delle ore 11,30 e gli 0,53 euro delle ore 10,00. Lo scarto tra i vari prezzi sembra appunto suggerire che ci sia stato un qualcosa che improvvisamente abbia portato le azioni TIM nel mirino dei compratori. Il rally, sostenuto da ottimi volumi con 114 milioni di azioni passate di mano alle ore 12 contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 121 milioni di pezzi, è stato causato dalla presa di posizione dell’azionista Vivendi nel corso dell’assemblea di Telecom Italia. Vivendi, sorprendendo sia gli altri azionisti che gli investitori, ha proposto all’assemblea di rinunciare alla richiesta di revoca dei 5 consiglieri in quota fondo Elliott contenuta nell’ordine del giorno dell’assise. 

A rendere nota la presa di posizione di Vivendi è stata la rappresentante del gruppo francese Caroline le Masne de Chermont. La manager ha anche affermato che Vivendi è pronta “a dar credito al Ceo” TIM Luigi Gubitosi. La decisione di Vivendi di fare un passo indietro è un successo dello stesso AD Gubitosi che, proprio in apertura dei lavori dell’assemblea, aveva espresso il suo auspicio che oggi ci potesse essere un superamento del muro contro muro tra Elliott e Vivendi nell’interesse superiore di Telecom Italia. Nel corso del suo intervento Gubitosi aveva affermato che “Vivendi ha tanto da dare a Telecom“. Il CEO di Telecom Italia aveva inoltre espresso il suo auspicio di “lavorare tutti assieme per l’obiettivo comune che è quello di esprimere le potenzialità di Telecom e dare un contributo al Paese”. Lo stesso auspicio dell’AD Gubitosi era stato espresso anche dal presidente Fulvio Conti. 

La tregua tra le parti nel supremo interesse di TIM ha dato il via libera alla corsa a comprare azioni Telecom Italia. Il balzo in avanti del titolo sul Ftse Mib ha permesso alla società di migliorare la sua performance di borsa su base mensile. Rispetto ad un mese fa, le azioni Telecom Italia vangono il 5 per cento in più. Nonostante il rally su Borsa Italiana oggi, però, l’andamento su base annua resta negativo per il 27,3 per cento. 

L’abbassamento dei toni tra i due principali azionisti, auspicato da Gubitosi e da Conti, potrebbe determinare un ulteriore apprezzamento del titolo sul Ftse Mib. Se la tensione interna dovesse calare, a trarne vantaggio sarebbero le quotazioni TIM. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.