Trimestrale Saipem: parametri primo trimestre 2019 migliorano, arriva un assist per le azioni?

Trimestrale Saipem: parametri primo trimestre 2019 migliorano, arriva un assist per le azioni?
© Shutterstock

Saipem ha presentato i conti del primo trimestre 2019 caratterizzati da risultati in miglioramento

CONDIVIDI

Parte anche in Italia la stagione delle trimestrali e la prima società del Ftse Mib a presentare i conti del primo trimestre 2019 è stata Saipem. La società del settore oil ha chiuso i primi tre mesi del nuovo esercizio con molti parametri economico-finanziari in netto miglioramento. Nel dettaglio i ricavi trimestrali di Saipem hanno registrato una progressione del 12,6 per cento salendo a quota 2,16 miliardi di euro mentre il margine operativo lordo adjuted della società ha raggiunto, alla fine del primo trimestre, quota 274 milioni di euro ch ediventano 238 milioni di euro considerando anche gli effetti dell’applicazione dell’IFRS 16. Ad ogni modo il MOL adjusted di Saipem è risultato in miglioramento dai 214 milioni di euro dello stesso periodo dell'esercizio 2018. Per quello che riguarda le altre voci della trimestrale Saipem, il risultato netto adjusted della società è ammontato a quota 29 milioni di euro con una netta pogressione rispetto agli 11 milioni di euro del 2018. L'aumento segnato da questa voce è stato in linea con la variazione registrata nel risultato operativo adjusted che è stato pari a 26 milioni di euro. In considerazione di questi dati il primo trimestre 2019 di Saipem è stato archiviato con un risultato netto di 21 milioni di euro che si raffronta con la perdita di 2 milioni di euro emersa nel primo trimestre del 2018. Il passaggio nel giro di un anno dalla perdita ad un risultato netto positivo potrebbe spingere gli investitori a comprare azioni Saipem su Borsa Italiana oggi. E' per questo motivo che il titolo Saipem è da inserire tra quelli da monitorare in quella che sarà l'ultima seduta settimanale di scambi. Come si può vedere dal calendario Borsa Italiana Pasqua 2019, domani 19 aprile (giorno del Venerdì Santo) Piazza Affari sarà chiusa per festività. 

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Ancora sulla trimestrale Saipem. Alla fine del primo trimestre 2019, l'indebitamento finanziario netto del gruppo era pari a1,185 miliardi di euro, in rialzo di 26 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2018. La società ha precisato che l'indebitamento finanziario netto comprensivo della lease liability IFRS16 è satto invece pari a 1,745 miliardi di euro. 

Per valutare la prestazione di Saipem nel primo trimestre 2019 è necessario tenere anche in considerazione l'andamento dei nuovi ordini. Per quello che riguarda questa voce, Saipem ha certamente raggiunto un risultato soddisfacente. Nel corso del primo trimestre 2019 la società ha infatti acquisito nuovi ordini per un totale di 2,52 miliardi. Questo ammontare si raffronta con gli 1,02 miliardi di euro di nuovi ordini registrati primo trimestre del 2018. Conseguentemente a questo aggiornamento il portafoglio ordini di Saipem al 31 marzo 2019 ammontava a 12,98 miliardi di euro così ripartiti: 5,64 miliardi nell’Engineering & Construction Offshore, 5,89 miliardi nell’Engineering & Construction Onshore, 790 milioni di euro nel segmento Drilling Offshore e 659 milioni nel Drilling Onshore.

Il prezzo delle azioni Saipem su Borsa Italiana oggi parte da 4,56 euro.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro