Dividendi 2019 Borsa Italiana: altri stacchi di oggi 20 maggio (tranne Ftse Mib)

Dividendi 2019 Borsa Italiana: altri stacchi di oggi 20 maggio (tranne Ftse Mib)

Maxi appuntamento con lo stacco dei dividendi 2019 anche da parte delle società degli indici secondari di Borsa Italiana

CONDIVIDI

A procedere con lo stacco del dividendo 2019, relativo ossia all'esercizio 2018, non saranno oggi 20 maggio solo numerose società del Ftse Mib ma anche quotate di altri indici come il Mid Cap, lo Star, il segmento Standard e l'Aim Italia.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

E' ovvio che la maggior parte dell'attenzione sia oggi rivolta alle società del principale indice azionario di Borsa Italiana (a questo link tutti i dividendi del Ftse Mib in stacco oggi 20 maggio con i relativi rendimenti), ma anche dagli altri indici non mancheranno spunti interessanti. 

Il fatto che oggi a staccare il dividendo 2019 siano anche molte società degli altri indici, significa che pure questi altri indici potrebbero registrare variazioni al ribasso. E' quindi da attendersi un andamento generalmente negativo anche per quello che riguarda il Mid Cap, lo Standard, l'Aim Italia e il segmento Star di Borsa Italiana. 

Per comodità di consolutazione i dividendi 2019 in stacco oggi sono divisi per indice di appartenenza e, solo in una fase successiva, per ordine alfabetico. 

Si ricorda che tutti i dividendi 2019 in stacco oggi 20 maggio saranno poi oggetto di pagamento il successivo 22 maggio (mercoledì).

Per quello che riguarda i rendimenti dei dividendi migliori, per ogni indici verranno indicati solo i primi due dividend yield più elevati. Il rendimento del dividendo 2019 è calcolato sulla base del prezzo di chiusura della seduta di Borsa Italiana di giorno 16 maggio. 

Azioni MID CAP

  • Anima Holding: dividendo a 0,165 euro
  • Banca Popolare di Sondrio: 0,05 euro
  • Brembo: 0,22 euro
  • Brunello Cucinelli: 0,3 euro
  • Cattolica Assicurazioni: 0,4 euro
  • Cerved: 0,305 euro
  • CIR: 0,039 euro
  • Credem: 0,2 euro
  • De Longhi: 0,37 euro
  • ENAV: 0,1998 euro
  • ERG: 0,75 euro
  • Rai Way: 0,2196 euro
  • RCS Mediagroup: 0,06 euro
  • Salini Impregilo azioni risparmio: 0,52 euro
  • Saras: 0,08 euro
  • Sias: 0,535 euro (saldo) - 0,7 euro (totale)
  • Sol: 0,175 euro
  • Technogym: 0,18 euro
  • Tod's: 1 euro

Il dividend yield 2019 più alto tra quelli garantiti dalle società del Mid Cap oggi alle prese con lo stacco del dividendo è quello di Salini Impregilo rispamio (8,6 per cento). A seguire c'è poi il dividend Yield di RCS Mediagroup.

Azioni STAR

  • Avio: 0,44 euro
  • BE: 0,022 euro
  • Cementir Holding: 0,14 euro
  • DEA Capital: 0,12 eur
  • Fila: 0,08 euro
  • Ima: 2 euro
  • Interpump: 0,22 euro
  • Massimo Zanetti BG: 0,19 euro
  • Prima Industrie: 0,44 euro
  • TambiriIP: 0,07 euro

Tra i dividend yield più alti tra quelli garantiti dalle società del segmento Star che oggi staccono il dividendo 2019 ci sono quelli di Dea Capital, pari al 7,98 per cento, e di Avio (3,98 per cento).

Azioni Standard

  • BasicNet: 0,12 euro
  • Brioschi: 0,022 euro
  • Caltagirone: 0,7 euro
  • Enervit: 0,11 euro
  • Geox: 0,025 euro
  • NB Aurora: 1,06 euro
  • NovaRE: 0,07 euro
  • Piteco: 0,15 euro
  • Ratti: 0,2 euro
  • Vianini: 0,06 euro

Tra i rendimenti dei dividendi 2019 dello Standard in stacco oggi 20 maggio a spiccare sono quelli garantiti dalle azioni NB Aurora (10,07 per cento) e dalle azioni Vianini (5,22 per cento)

Azioni Aim Italia

  • CellularLine: 0,32 euro
  • Circle: 1 azione ogni 10 azioni già possedute (dividendo in azioni)
  • Digital Magics: 0,05 euro
  • Elettra Investimenti: 0,25 euro
  • Grifal: 0,03 euro
  • Ilpra: 0,025 euro
  • Neodecortech: 0,153 euro
  • Poligrafici Printing: 0,06 euro
  • Sicit Group: 0,34 euro

Tra i dividend yield più alti tra quelli garantiti dalle azioni dell'indice Aim Italia ci sono quelli di Circle (pari al 10 per cento) e di Poligafici Printing (9,10 per cento). 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro