Campari: scattano le prese di profitto dopo il report di Morgan Stanley

Settimana fin qui negativa per Campari, che continua a scambiare con il segno rosso a Piazza Affari; l’azienda italiana, attiva nel settore del beverage, ha aperto quest’oggi la seduta in gap down dell’1.8% ed è arrivata a perdere fino al 3% nelle prime ore di contrattazione.

A pesare sulle vendite odierne è stato il report di Morgan Stanley, che ha tagliato il rating a underweight rispetto al precedente equalweight; la banca d’affari ha inoltre invitato gli investitori a prendere profitto sul titolo, dopo il recente rally.

Campari il 10 maggio ha infatti toccato un nuovo massimo storico a quota 9.305 €.

Il target price da 6 euro passa ora a 7,90 euro, con un downside rispetto ai livelli attuali del 12%.

Negli ultimi 12 mesi il prezzo delle azioni del gruppo italiano sono salite di oltre il 40%; sebbene gli analisti di Morgan Stanley ritengano che il gruppo sia di elevata qualità e presenti buoni margini di crescita, il titolo appare al momento sopravvalutato.

Analisi tecnica Campari a cura di EXANTE 

Dopo i massimi storici a 9.305 euro, il titolo Campari sta ora attraversando una fase di correzione; da 6 sedute consecutive infatti le azioni del gruppo italiano stanno scambiando con il segno negativo.

La seduta di ieri si è chiusa in calo dell’1.33%; le contrattazioni si sono aperte a 8.975 e chiuse a 8.91 euro.

Sul grafico giornaliero osserviamo come dopo la correzione di agosto 2018, con il titolo che era arrivato a perdere il 19% in due mesi, Campari abbia intrapreso una fase caratterizzata da progressivi rialzi che hanno portato il titolo a raggiungere un massimo storico a 9.305 il 10 maggio scorso.

Le vendite delle ultime sedute stanno spingendo il mercato verso il test del fondamentale supporto a 8.6 euro; in analogia con quanto osservato nel 2018, una chiusura al di sotto di tale livello potrebbe produrre un’estensione delle vendite fino al prossimo supporto chiave situato a 7.80€.

Al momento però il mercato sembra ancora aver la forza di reagire e se riuscisse a produrre una chiusura odierna al di sopra della resistenza a 8.805€ allontanerebbe il rischio di nuovi ribassi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Campari

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.