Dividendi Borsa Italiana 2019: 5 stacchi oggi 3 giugno,focus su rendimento First Capital

Messi da parte i fuochi di artificio del mese di maggio, a piazza affari proseguirà anche oggi 3 giugno la stagione degli stacchi dei dividendi. I titoli coinvolti nello stacco della cedola nel primo lunedì di giugno sono pochissimi e, cosa ancora più importante, non ci sarà alcun titolo del Ftse Mib nella distribuzione della remunerazione ai rispettivi azionisti. 

Le società di Borsa Italiana alle prese oggi 3 giugno con lo stacco del dividedo sono: Emak, FNM, Tinexta, Biodue e First Capital. Come si può vedere semplicemente leggendo questi nomi si tratta di società quotate negli indici secondari di Borsa Italiana. Per dovere di cronaca e perchè su questo sito abbiamo sempre dato spazio a tutto quello che riguarda i dividendi 2019 di Borsa Italiana (indipendentemente dall’indice azionario di appartenenza), riportiamo quindi gli importi delle cedole e il rendimento del dividendo. Il dividend yield è calcolato sulla base del prezzo di chiusura delle rispetti azioni nella seduta del 30 maggio 2019 di Borsa Italiana. 

Tutti i dividendi 2019, relativi all’esercizio 2018, in stacco oggi saranno poi messi in pagamento a partire da mercoledì 5 giugno.

  • Emak: dividendo 0,045 euro, dividend yield 4,09 per cento
  • FNM: 0,0225 euro, dividend yield 4,25 per cento
  • Tinexta: 0,228 euro, 1,67 per cento
  • Biodue: 0,1 euro, 1,9 per cento
  • First Capital: 0,25 euro più un’azione ogni 26 già possedute, 5,81 per cento

Per ritrovare nel calendario dividendi 2019 società del Ftse Mib bisognerà ancora attendere alcune settimane. La prossima tornata che vedrà impegnate le residue società del principale indice azionario di Borsa Italiana è prevista per il 24 giugno. E fino ad allora?

Sia lunedì 10 giugno che lunedì 17 giugno, le società alle prese con lo stacco della cedola saranno davvero poche. Il prossimo lunedì non sono in programma stacchi di dividendi di società che sono quotate sul Ftse Mib mentre il successivo lunedì 17 giugno STM staccherà la prima tranche del dividendo 2019 relativo all’esercizio 2018. Si tratterà di un dividendo trimestrale pari a 0,05357 euro su un dividendo totale STM 2019 che ammonta a 0,21429 euro. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.