Azioni MPS oggi crollano ma per Equita sono da mantenere: verso chiusura a picco

Seduta drammatica quella del titolo Banca MPS su Borsa Italiana oggi 15 luglio. Sotto pressione fin dal momento dell’apertura delle contrattazioni della prima di Ottava, le azioni Monte dei Paschi di Siena rischiano di chiudere la giontata con un ribasso monstre di 5 punti percentuale. Dietro al crollo delle quotazioni Banca MPS ci sono le ovvie prese di profitto dopo il rally dei giorni scorsi ma anche la decisioni degli analisti della sim milanese Equita di restare alquanto fredda sulle prospettive del titolo.

Mentre è in corso la redazione del post, le azioni Banca MPS segnano un ribasso del 5,4 per cento a quota 1,61 euro. A causa della forte forte flessione, il valore del titolo in tempo reale (al momento della scrittura manca circa un’ora alla chiusura della seduta) è lontanissimo dal prezzo di apertura della banca fissato oggi a 1,72 euro. La pesante correzione potrebbe far correre il rischio alla banca di chiudere ai minimi di seduta. 

Il crollo delle quotazioni Banca MPS oggi, oltre che dalle fisiologiche prese di profitto, potrebbe essere determinato anche dall’influenza del giudizio dell’agenzia internazionale Fitch.

La scorsa Ottava, per intendersi quella che ha visto le quotazioni Monte dei Paschi sulla cresta dell’onda con uan forte prevalenza degli acquisti, si è chiusa con il report degli analisti di Fitch che hanno confermato il rating Monte dei Paschi a B con outlook a stabile. Secondo la sim milanese Equita, che oggi ha commentato la decisione di Fitch, gli analisti internazionali nel loro report sulla banca toscana hanno citato come driver i seguenti fattori: i progressi che il management di Monte dei Paschi è stato capace di ottenere nella riduzione degli NPL, il profilo di liquidità poco diversificato e tutto incentrato su forme di funding di breve termine tra le quali vengono citate a loro volta il funding della Banca Centrale Europea e le emissioni con garanzia dello Stato italiano che scadono nei prossimi 18 mesi.

Nell’analisi sulle prospettive del Monte dei Paschi, Equita ha anche ricordato il ritorno della banca toscana sul mercato obbligazionario con l’emissione di un bond un senior preferred proprio all’inizio del mese di luglio. La sim milanese ha anche ricordato che la precedente emissione di obbligazioni Banca MPS si era verificata a gennaio e aveva riguardato un covered bond.

Sulla base di tali elementi gli analisti hanno comfermato il rating hold sul Monte dei Paschi con target price a 1,6 euro. Per gli analisti di Equita, quindi, le azioni Banca MPS sono da tenere in portafoglio. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.