Azioni FCA da vendere: Goldman Sachs provoca il crollo di Fiat Chrysler sul Ftse Mib oggi

Azioni FCA da vendere: Goldman Sachs provoca il crollo di Fiat Chrysler sul Ftse Mib oggi
© Shutterstock

Gli analisti di Goldman Sachs hanno avviato copertura sul titolo FCA con rating sell

CONDIVIDI

Tra le peggiori azioni in avvio di seduta su Borsa Italiana oggi 16 luglio ci sono le Fiat Chrysler Automobiles. Il titolo FCA ha aperta le contrattazioni con un ribasso del 3 per cento circa. Mentre è il corso la scrittura del post, le quotazioni Fiat Chrysler registrano una flessione del 3,58 per cento a quota 12,12 euro. Fino ad adesso le azioni FCA hanno raggiunto un minimo intraday a quota 12,092 euro, prim adi riuscire a salire leggermente portandosi sui livelli attuali. 

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

A causa della forte tendenza a vendere azioni FCA che si sta imponendo nella seduta di oggi, la performance del titolo del Lingotto ha assottigliato il suo verde. Considerando il crollo di oggi, il rialzo delle azioni Fiat Chrysler su base mensile si è ora ridotto al 2,35 per cento. In forte allargamento, invece, la variazione negativa di prezzo su base annua con il valore del titolo che ha perso il 19,33 per cento rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Il crollo delle azioni FCA sul Ftse Mib oggi 16 luglio non è ovviamente casuale. Dietro la tendenza a vendere in modo massiccio i titoli del Lingotto ci sono le nuove indicazioni che sono state fornite dagli analisti di Goldman Sachs. Gli esperti della banca d'affari Usa, infatti, hanno avviato copertura sul titolo FCA con rating sell. Secondo Goldman Sachs, quindi, le azioni FCA sono da vendere. Gli analisti americani hanno anche assegnato alle azioni Fiat Chrysler un target price pari a 11,5 euro. Il prezzo obiettivo dato al Lingotto è quindi inferiore rispetto a quelle che sono le quotazioni attuali.

La nuova raccomandazione data dagli esperti di Goldman Sachs a Fiat Chrysler Automobiles, agevola certamente le vendite sul titolo. L'impressione che si respira oggi sui mercati è che gli investitori abbiano prese sulla parola gli analisti di Goldman Sachs. 

Ovviamente il consiglio di Goldman Sachs sulle azioni FCA può essere seguito non solo da chi ha in portafoglio azioni Fiat Chrysler ma anche da chi è solito investire in azioni FCA attraverso il CFD Trading. In questo caso è possibile trarre profitto dal crollo del titolo Fiat Chrysler impostando posizioni short. 

Il prossimo driver per le azioni della casa automobilistica potrebbe essere rappresentato dalla pubblicazione dei conti del primo semestre.

Un aspetto "curioso"della giornata di oggi: mentre a Milano va in scesa il crollo delle azioni FCA, sul listino delal borsa di Parigi, a registrare un ribasso dell'1,5 per cento è Renault. 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro