Borsa Italiana oggi: quale reazione alla crisi di governo?

Borsa Italiana oggi: quale reazione alla crisi di governo?
© Shutterstock

C'è grande attesa per l'apertura della borsa di Milano oggi 9 agosto: ci sarà un crollo o indifferenza alla caduta del governo

CONDIVIDI

Aggiornamento - Come da attese Borsa Italiana oggi ha aperto la seduta in modo rovinoso. Già dopo pochi minuti dall'avvio degli scambi tutto il Ftse Mib si è tinto di rosso. Per la cronaca della seduta di piazza affari l'articolo di riferimento è il seguente: Unicredit, BPER Banca, Banco BPM crollano: azioni Ftse Mib travolte da crisi di governo

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

A causa delle forti tensioni che hanno portato il governo Conte ad un passo dalla caduta, c'è grande attesa per quelli che saranno gli effetti su Borsa Italiana oggi della crisi di governo. Solitamente nel momento in cui un esecutivo va verso la sfiducia, e quindi si apre la porta che conduce a nuove elezioni, i mercati sono soliti reagire con un forte calo. E' appunto sulla base di questa tendenza che in tanti si chiedono se oggi ci sarà un crollo di Borsa Italiana a causa proprio della crisi di governo.

La risposta a questa domanda non è affatto scontata anche perchè non ci sarebbe nulla da meravigliarsi se oggi invece piazza affari dovesse muoversi senza grandi sussulti adottando un approccio prudente alla crisi di governo. Ovviamente oltre che all'andamento del Ftse Mib e degli altri indici azionari, oggi l'attenzione sarà molto alta anche sul fronte obbligazionario. L'andamento dello spread BTP BUND, principale parametro di affidabilità e creditibilità di un paese, potrebbe subire forti scossoni e, in tal caso, ci sarebbe inevitabili contraccolpi negativi anche su Borsa Italiana con vendite molto forti sulle azioni delle banche.

Anche per quello che riguarda la possibile reazione dello spread BTP BUND, però, questo ragionamento è prettamente teorico ossia non è detto che la reazione del differenziale tra il rendimento del BTP a 10 anni italiano e quello del bund tedesco di apri durara sia quella più scontata. Le prime indicazioni, però, non sembrano essere di buon auspicio in quanto lo spread BTP BUND ha segnato un rialzo fino a 230 punti base nei primi minuti di scambi. 

Tra l'altro proprio oggi si terrà l'asta di BOT a 1 anno per un ammontare pari a 6,5 miliardi di euro. Anche il collocamento dei Buoni Ordinari del Tesoro ad un anno potrebbe risentire della crisi di governo e di possibili nuove elezioni già a ottobre con un incremento dei rendimenti. Anche nel caso dell'esito dell'asta di BOT a 1 anno in programma oggi nulla è da dare per scontato. 

In questo contesto caratterizzato da tante indiscrezioni e poche certezze, una possibile strategia da adottare è quella basata sulle news. Essendo la situazione politica decisamente fluida è quindi consigliabile avere un occhio rivolto a Roma per carpire eventuali novità. 

Per quello che riguarda le singole azioni da tenere d'occhio nella seduta di oggi 9 agosto, gli spunti operativi certamente non mancano. Restando al solo Ftse Mib, notizie price sensitive hanno interessato tra ieri ed oggi i titoli Saipem, Generali e Fiat Chrysler Automobiles. Al di fuori del principale indice azionario di Borsa Italiana, invece, spunti potrebbero essere su Credem che ieri sera ha pubblicato la semestrale

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro