Azioni BPER Banca da comprare per HSBC: prezzi a +30% in 60 giorni

Tra i titoli che hanno registrato le performance più robuste negli ultimi mesi su Borsa Italiana c’è BPER Banca. L’ex Popolare dell’emilia Romagna, oggi in vetta al Ftse Mib, è stata capace di mettere a segno un apprezzamento di ben il 30 per cento nel giro di appena due mesi.

Anche oggi BPER Banca prosegue tranquillamente il suo rally a piazza affari mettendo a segno un rialzo di oltre il 3 per cento a 3,94 euro.

Come si può vedere dall’analisi del grafico intraday, il titolo del settore bancario ha raggiunto un massimo intraday a 3,982 euro prima di ripiegare leggermente. I 4 euro quindi restano davvero ad un passo anche se, almeno per adesso, l’aggancio del significativo livello continua ad essere rinviato. Come è possibile notare allargando l’intervallo temporale grafico, il valore delle azioni BPER Banca era superiore ai 4 euro fino alla fine di aprile 2019. Successivamente il prezzo delle azioni è crollato fino ai minimi in area 3,01 euro raggiunti verso la fine di agosto.

E’ proprio da quel momento che è partito il recupero delle quotazioni dell’ex popolare con un balzo del 30 per cento in appena due mesi. A sostenere il recupero delle quotazioni è stato il ritorno in grande stile del dossier fusioni. L’apertura del numero uno di Banco BPM, Giuseppe Castagna, ad una integrazione con UBI Banca ha riacceso le speranze che il famoso risiko del settore bancario possa finalmente partire. E’ convinzione degli investitori che, una volta partita la stagione delle aggregazioni, anche BPER Banca sarà coinvolta in alcune operazioni di M&A. 

Oggi intanto sulle azioni BPER Banca sono intervenuti gli analisti di HSBC. Gli esperti hanno alzato il rating a buy e hanno portato il target price a 4,4 euro. Secondo HSBC, quindi, le azioni BPER Banca sono da comprare. Il nuovo target price che è stato assegnato al titolo, implica un potenziale upside del 15 per cento nel confronto con i prezzi di chiusura di ieri.

Stando al consensus di Bloomberg, però, il giudizio prevalente su BPER Banca non sarebbe buy ma hold ossia mantenere. Il 66,7 per cento degli analisti che ad oggi hanno copertura in essere sul titolo dell’ex Popolare dell’Emilia Romagna, vantano un rating hold. A seguire c’è il rating buy che è però molto staccato. Solo per il 33,3 per cento degli analisti, la raccomandazione è quella di comprare. Tra questi ci sono da oggi anche gli esperti inglesi di HSBC. 

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading