Borsa Italiana: sprint di Nexi, azioni raggiungono quota 11 euro

Mentre i mercati attendono oggi con ansia la prima riunione della BCE presieduta da Christine Lagarde, ieri i principali indici europei, anche se poco mossi, hanno chiuso al di sopra della parità; il FtseMib ha fatto segnare un guadagno dello 0.14% chiudendo a quota 23.155 punti.

Sul listino principale di Borsa Italiana la migliore performances è stata messa a segno da Nexi, che ha chiuso la sessione sui massimi con un rialzo del 3.82%.

Il prezzo delle azioni della società, specializzata nel settore delle tecnologie di pagamento, ha toccato ieri un nuovo massimo storico raggiungendo quota 11 euro.

La spinta rialzista dura ormai da oltre un mese e negli ultimi 30 giorni le quotazioni di Nexi sono salite di circa il 20%.

Al momento della scrittura il prezzo delle azioni Nexi segna un rialzo dell’1,8 per cento. Il rally delle quotazioni potrebbe non essere ancora finito visto che la la dinamica attuale di prezzo è ancora favorevole ai compratori, che puntano ora al prossimo target fissato a 11.40euro.

Nel contesto attuale, visto la dinamica tecnica e il segnale di forza fornito dal mercato nella giornata di ieri, è difficile immaginare che nel breve Nexi possa invertire la rotta, ma non è comunque da escludere un ritracciamento nelle prossime sedute.

Sotto questo punto di vista eventuali pullback in area 11.00 e 10.80 euro costituiscono ora i livelli per rientrare in acquisto, mentre solo una nuova chiusura giornaliera sotto quota 10.30 euro decreterebbe uno stop agli acquisti.

Ieri Nexi ha comunicato il calendario finanziario per l’esercizio 2020, con il prossimo appuntamento per gli investitori fissato per il 12 febbraio 2020, quando si riunirà il consiglio di amministrazione. Oggi, invece, la corsa a comprare Nexi è sostenuta dalle indiscrezioni sulla possibile fusione tra la stessa Zexi e SIA. L’operazione avrebbe la benedizione della Cassa Depositi e Prestiti che è azionista di maggioranza della stessa SIA. 

Andando ad analizzare l’andamento del titolo nel corso dell’ultimo mese, emerge come il prezzo delle azioni abbia registrato un rialzo del 22 per cento. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.