Telecom Italia non rialza la testa, ennesima seduta in negativo

Telecom Italia non riesce ad invertire la rotta e apre la nuova settimana ancora il segno rosso, mettendo così a segno la settima seduta consecutiva in negativo.

Nella giornata di ieri il gigante delle telecomunicazioni è stato il fanalino di coda del Ftse Mib, con un pesante -2.40%; le contrattazioni si sono aperte a 0.527 e chiuse a 0.5121 euro.

Sulle quotazioni di TIM pesa ancora la vicenda poco chiara legata alla rete unica e quindi all’ipotesi di coinvolgere Inwit in un’eventuale fusione della rete Tim con Open Fiber.

Nel frattempo è arrivata anche la sentenza dell’Antitrust sulle pratiche commerciali scorrette relative alla promozione di offerte di Winback; Telecom Italia dovrà pagare una multa di 4.8 milioni di euro.

Azioni Telecom Italia: analisi tecnica

Analizzando il grafico giornaliero è evidente come la rottura del supporto a 0.545 euro dell’8 gennaio scorso abbia generato nuova pressione al ribasso, provocando un’estensione delle vendite e avviando una nuova fase di debolezza.

Il mercato sta ora scambiando in prossimità di un altro livello chiave, ovvero il supporto a 0.51 euro; la tenuta di tale area sarà ora fondamentale per scongiurare nuovi crolli; tuttavia una chiusura odierna sotto tale livello potrebbe fornire occasione per l’apertura di nuove posizioni short, con target fissato a 0.4975 euro.

In caso di test di area 0.49 euro, dove troviamo un forte livello di supporto, assisteremo di contro con tutta probabilità ad un rimbalzo del titolo; tuttavia è in ogni caso preferibile attendere un segnale oggettivo di inversione sul grafico giornaliero.

Nella seduta odierna le azioni di TIM scambiano ancora in territorio negativo e al momento della scrittura quotano 0.508 euro, in calo dello 0.74%.

Il titolo Telecom Italia nel corso dell’ultimo mese ha registrato un ribasso del 7 per cento. Considerando l’andamento di oggi, invece, il prezzo delle azioni TIM nell’ultimo anno è aumentato del 2,16 per cento. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.