Azioni Moncler sospese su Borsa Italiana: crollo dopo conti 2019

Apertura di contrattazioni pesantissima per il titolo Moncler che, già pochi minuti dopo l’opening bell, è stato sospeso per eccesso di ribasso. Nel momento in cui è in corso la redazione del post, il prezzo delle azioni Moncler segna un ribasso del 3,47 per cento a quota 38,35 euro. Il crollo di Moncler spicca tantissimo su Borsa Italiana oggi in considerazione del positivo andamento di tutto il Ftse Mib. Le azioni Moncler sono infatti le uniche a registrare un ribasso in un contesto generale che vede il paniere di riferimento di piazza affari avanzare dello 0,6 per cento. 

Dinanzi ad una simile prestazione, è spontaneo chiedersi perchè il titolo Moncler crolla oggi in borsa. La spiegazione è semplice. Il sell-off che sta affondando la quotata dei piumini è un effetto dei conti 2019 pubblciati dal gruppo dle lusso ieri sera a mercati chiusi. 

Moncler ha chiuso l’esercizio 2019 con ricavi a quota 1,63 miliardi di euro in rialzo del 15 per cento rispetto agli 1,42 miliardi messi a segno nell’esercizio 2018. A tassi di cambio costanti, l’incremento dei ricavi del gruppo dei piumini sarebbe stato del 13 per cento. Forte balzo in avanti anche per l’utile netto che è salito a quota 332,4 milioni dai 358,69 milioni di euro di un anno fa mettendo a segno una variazione percentuale dell’8 per cento.

Ma se ricavi e utili Moncler relativi all’esercizio 2019 hanno segnato un forte rialzo, perchè il titolo oggi crolla? Ad impensierire gli investitori e a spingerli a vendere azioni Moncler, sono le indicazioni date dal management della società in merito ai possibili effetti del coronavirus sul giro d’affarri 2020. La società ha affermato che per ora non è possibile fare previsioni sull’impatto che nuovo coronavirus avrà sui risultati dell’azienda.

Lo stesso management ha anche puntualizzato che sono state intraprese una serie di azioni per rinviare alcuni progetti e investimenti. Nell’anno corrente Moncler implementerà solo i progetti che vengono reputati essenziali per continuare a rafforzare il brand. Tutto il resto verrà rinviato. 

Queste notizie confermano i timori di analisti e investitori sulla possibilità che proprio il comparto del lusso possa essere tra i più danneggiati dalla diffusione del coronavirus.

LEGGI ANCHE – Azioni del lusso a rischio coronavirus: ecco i titoli più esposti

Del resto il titolo Moncler nell’ultimo mese ha registrato un calo di oltre il 4 per cento a piazza affari a causa proprio delle continue negative notizie sul coronavirus. 

La presa di posizione del management della società sui progetti conferma queste paure. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo