Azioni Atlantia prima non fanno prezzo poi crollano: revoca concessione Autostrade vicinissima

Una raffica di vendite ha accolto il titolo Atlantia entrato sugli scambi in ritardo dopo non essere riuscito a lungo a far prezzo. Mentre è in corso la scrittura del post, le azioni Atlantia sono tra le peggiori di tutta Borsa Italiana con un ribasso di oltre il 12 per cento. Il titolo prezza a 11,72 euro, il 12,45 per cento in meno rispetto alla chiusura di venerdì.

Il forte segno rosso di Atlantia viene messo ancora più in risalto dal fatto che il Ftse Mib oggi 13 luglio 2020 registra un apprezzamento di oltre un punto percentuale.

Considerando che i titoli in ribasso sono pochi , è evidente che il crollo delle quotazioni Atlantia sia ispirato da fattori prettamente domestici. Detto in altri termini sono motivi interni e specifici a far crollare le quotazioni della holding. Parlare di fattori tecnici alla base del tracrollo delle quotazioni Atlantia significa fare riferimento alla questione della revoca della concessione a Autostrade per l’Italia. Le ultime novità sul dossier sono alla base del profondo pessimismo degli investitori. 

Revoca concessione Autostrade per l’Italia: le novità

Quali sono le ultime notizie sulla questione della revoca ad Autostrade per l’Italia? Purtroppo per Atlantia (e per i suoi azionisti) non ci sono news positive. Il governo italiano sembra essere deciso a revocare la concessione autostradale della controllata Autostrade per l’Italia. La decisione dovrebbe avvenire nella riunione del Consiglio dei ministri in programma domani. A far pensare a questo esito sono le parole del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il premier, commentando la proposta da ASPI, è affermato che è “inaccettabile”. 

Ma cosa ha proposto la holding? Stando ad alcune indiscrezioni che sono state riportate da Il Sole 24 Ore, Autostrade per l’Italia ha fatto pervenire al ministero delle Infrastrutture la proposta di un nuovo accordo che prevede obblighi per 14,5 miliardi di euro di investimenti da parte della società e il taglio delle tariffe per il pedaggio. Nella proposta è anche inserito un aumento di capitale e la ridefinizione dell’articolo di risoluzione unilaterale della concessione all’interno del decreto Milleproroghe. Tutti questi impegni non vengono però ritenuti sufficienti dal governo. 

Insomma tutte le indicazioni che sono arrivate alla vigilia del consiglio dei ministri in programma domani non lasciano spazio ad alcun ottimismo e da qui le vendite insistenti sul titolo.

Ricordo che se vuoi speculare sull’attuale andamento delle quotazioni Atlantia, puoi fare short trading attraverso i CFD. Per imparare a investire al ribasso con i CFD, fai prima pratica con un conto demo trading. Ad esempio puoi scegliere il broker eToro (leggi qui la recensione) che ti offre la demo gratis e zero spese di commissione nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Dal punto di vista tecnico, l’andamento del titolo Atlantia nel corso dell’ultimo mese evidenzia un ribasso del 13 per cento. I recenti crolli hanno determinato un sensibile peggioramento della performance ad un anno. Rispetto ad un anno fa, il prezzo delle azioni Atlantia è più basso del 43 per cento. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.