Azioni Stellantis: come funziona la distribuzione azioni e cash Faurecia?

Aggiornamento – Stellantis ha reso noto che la distribuzione di azioni e liquidità Faurecia è diventata incondizionata. Nel comunicato che il Lingotto ha diffuso questa mattina si può leggere che la distribuzione condizionata, a seguito di riduzione di capitale, da parte di Stellantis ai detentori delle sue azioni ordinarie, di un massimo di 54.297.006 azioni ordinarie di Faurecia e di un massimo di 308 milioni di euro in contanti – ovvero i proventi ricevuti da Peugeot per la vendita di azioni ordinarie Faurecia effettuata nell’ottobre 2020 – è diventata incondizionata. 

Cosa succederà a questo punto? Le azioni e i proventi in contanti verranno assegnati lunedì 15 marzo 2021 e messi in pagamento il 22 marzo con record date 16 marzo.

Quale reazione sulle azioni Stellantis in borsa? La notizia che la distribuzione condizionata di cash e azioni Faurecia è diventata incondizionata, ha immediatamente avuto un impatto positivo sul titolo Stellantis che oggi 10 marzo registra un rialzo dell’1,7 per cento a 15 euro. Il rally è una buona occasione per comprare il titolo anche attraverso il CFD trading. Per cavalcare questa situazione, apri subito un conto demo eToro e avrai 100 mila euro virtuali per fare pratica. L’account è gratis. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Stellantis delibera distribuzione condizionata di azioni e liquidità Faurecia: cosa è

Tra gli azionisti Stellantis questa mattina non si parla d’altro che della decisione del CdA di lanciare una distribuzione condizionata di azioni e liquidità Faurecia. Di cosa si tratta? Poichà la proposta effettuata dal management interessa direttamente gli azionisti Stellantis è bene spiegare bene in cosa consiste questa operazione. 

Come si può leggere nel comunicato della società automobilistica, la distribuzione ha ad oggetto fino ad un massimo di 54.297.006 azioni ordinarie di Faurecia e fino ad un massimo di 308 milioni di euro in contanti. Azioni e contanti scaturiscono dai proventi ricevuti da Peugeot nell’ambito della vendita di azioni ordinarie di Faurecia nell’ottobre 2020. 

Plus500 Trading CTA

A chi sono pagabili i contanti e le azioni Faurecia? Stellantis ha precisato che liquidità e titoli possono essere pagati a chi deteniene azioni ordinarie Stellantis alla chiusura di venerdì 12 marzo (record date in cui viene verificato chi ha diritto alla liquiditù e ai titoli il 16 marzo). 

La distribuizione di azioni e liquidità Faurecia è per adesso solo una proposta. Per diventare effettiva sarà necessaria l’approvazione da parte dell’assemblea ordinaria degli azionisti Stellantis che è in programma per giorno 8 marzo. Per questo motivo ad oggi la distribuzione è solo condizionata. Nel caso in cui non dovesse arrivare il via libera, la distribuzione di azioni e liquidità Faurecia non sarà esigibile. 

Cosa accade se la distribuzione diventa incondizionata

L’evoluzione che interessa gli azionisti riguarda il caso in cui la proposta di distribuzione dovesse diventare incondizionata. Cosa accadrebbe in questa situazione? Con evoluzione positiva i titolari di azioni ordinarie Stellantis avranno diritto ad avere 0,017029 azioni ordinarie di Faurecia e 0,096677 euro per azione ordinaria detenuta alla data di registrazione. 

La data di distribuzione della liquidità e di assegnazione delle azioni sarà lunedì 15 marzo 2021 con record date che è stata fissata al 16 marzo 2021. Il versamento per la parte in contanti è stato fissato per il 22 marzo 2021. Sempre alla stessa data è anche prevista la consegna delle azioni ordinarie Faurecia a tutti gli azionisti che ne hanno diritto. 

La reazione delle azioni Stellantis in borsa

La notizia della proposta di distribuzione di di liquidità e azioni Faurecia agli azionisti Stellantis condiziona l’andamento del titolo automotive su Borsa Italiana. In un contesto in cui il Ftse Mib segna un ribasso di mezzo punto percentuale, la quotazione Stellantis si muove in controtendenza registrando invece un apprezzamento fino a 13,96 euro dai 13,70 euro dell’apertura. 

L’andamento del titolo suggerisce che la notizia della distribuzione possa essere utilizzata come assist per investire. Ricordiamo che l’operazione non interessa chi fa trading CFD sulle azioni Stellantis ma questi ultimi possono comunque cavalcare il driver grazie ai Contratti per Differenza.

Se anche tu vuoi investire in azioni Stellantis attraverso i CFD, attiva subito un demo gratuita con il broker eToro (qui la recensione). Avrai subito 100.000 euro per fare pratica senza rischi. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui 

etoro demo gratuito

Nell’ultimo mese il prezzo delle azioni ha segnato un rialzo del 5,48 per cento. Molto positivo anche l’andamento del titolo su base annua. In questo caso si evidenzia una progressione del 43 per cento. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Stellantis

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.