etoro

Azioni Terna e Snam: quali conseguenze da introduzione sistema Totex?

Azioni Terna e Snam: quali conseguenze da introduzione sistema Totex?

Arriva il nuovo sistema di tariffazione TOTEX: ecco cosa cambierà nei prossimi anni

Il titoli Snam e Terna sono stati al centro di un report degli analisti di Equita dedicato alle possibile conseguenze sulle due quotate derivanti dall'introduzione del sistema tariffario TOTEX che si basa sul costo totale del servizio. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Poichè il passaggio a questo nuovo sistema è stato deciso dalle autorità di regolamentazione, potrebbe essere interessante chiedersi se ci possano o no essere impatti sui prezzi dei due titoli in borsa. Prima di entrare nel dettaglio analizzando le possibili conseguenze derivanti dalla novità normativa, è bene chiarire cosa è e come funziona il nuovo sistema TOTEX. 

In pratica la nuova tariffazione si basa su obiettivi di spesa e di servizi che vanno forniti al sistema. Obiettivo del passaggio è quello di lasciarsi alle spalle il vecchio sistema ibrido, basato sul riconoscimento in tariffa degli opex e sul ritorno sulla RAB, aprendo la porta alla possibilià di implementare politiche di sovra-investimento. 

Le tempistiche per il passaggio al nuovo sistema TOTEX non sono rapide. Il regolatore ha infatti previsto che entro il 2022 ci sarà la definizione dei criteri generali per la determinazione del costo riconosciuto, vale a dire la somma tra capex e opex, per l'espletamento del servizio. 

Verrà mantenuto l'attuale impianto in materia di premi e penalitaÌ?. Le societaÌ? che sono interessante dal provvedimento, dovranno presentare business plan articolati con specifiche sui servizi necessari al sistema. Successivamente sarà compito dell'ente regolatore procedere ad una valutazione dei piani presentati. 

Sempre le autorità di regolamentazione presenteranno i tassi di capitalizzazione. Le varie procedure di sharing delle efficienze verranno applicate al costo totale, compresi i capex. L'autorità di controllo presterà molta attenzione agli scostamenti fra i ritorni ex-post e quelli ex-ante.

Dicevamo dei tempi non brevi per l'implementazione del nuovo sistema TOTEX. Se le società come Terna e Snam dovranno iniziare ad adeguarsi già dal prossimo anno, per i consumatori le novità (in bolletta) arriveranno tra non pochi anni. Infatti le nuove tariffe che scaturiranno dal nuovo sistema saranno applicate solo a partire dal prossimo periodo regolatorio vale a dire il 2026 per quello che riguarda la distribuzione di gas e il 2024 per quello che riguarda gli altri servizi. 

Conseguenze sulle azioni Snam e Terna

Le tempistiche di implementazione del passaggio sono lunghe ma un azionista consapevole dovrebbe essere pronto a capire come investire. Per questo motivo il report di Equita sull'argomento è molto utile. Secondo gli analisti della sim milanese, la nuova regolamentazione consentirà all'ente regolatorio di orientare gli investimenti di società come Terna e Snam alla luce di quelli che sono obiettivi di sostenibilitaÌ? nel lungo termine. Il controllo sarà esercitato mediante incentivi output based e, a monte, mediante l'analisi del business plan presentato dalle stesse società.

Secondo gli esperti della sim, inoltre, il regolatore, attraverso il passaggio al nuovo sistema, punterà ad incrementare il target di efficienze anche attraverso il monitoraggio sull'andamento della profittabilitaÌ? ex- post della RAB.

A livello settoriale, poichè il settore elettrico è uno dei pilastri portanti della transizione energetica, gli investimenti nel settore elettrico dovrebbero beneficiare di una più ampia visibilità.

Per la cronaca, oggi il prezzo delle azioni Snam segna un ribasso dello 0,14 per cento a quota 4,93 euro mentre la quotazione di Terna (Rete Elettrica Nazionale) è in calo dello 0,44 per cento a 6,29 euro.

Su base mensile, il titolo Snam evidenzia una performance positiva dello 0,67  per cento (+12,47 la performance su base annua) mentre Terna, rispetto a un mese fa è in calo dello 0,98 per cento (+1,29 per cento l'andamento su base annua). 

Ricordiamo che per investire sulle azioni Terna e Snam da una sola piattaforma e senza pagare commissioni puoi usare il broker eToro che offre anche la demo gratuita per imparare a fare pratica. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 250 $
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS