Azioni Telecom Italia: buy o hold? Accordo con DAZN drivers tiepido

Non è una settimana positiva quella che Telecom Italia si appresta a chiudere oggi. Le azioni TIM, infatti, scambiano a 0,379 euro contro i 0,39 euro dello scorso venerdì 13 agosto. Tutte le sedute dell’Ottava in conclusione oggi, ad eccezione di quella di mercoledì, si sono chiude con un ribasso più o meno consistente. Vero è che la tendenza settimanale del Ftse Mib è stata fortemente negativa ma, come evidenziato anche dalla performance odierna, l’andamento di TIM è peggiore rispetto al trend generale di Piazza Affari.

Plus500 Trading CTA

A causa della flessione che Telecom Italia ha evidenziato nell’ultima Ottava, la prestazione di TIM su base mensile è adesso positiva per appena il 2 per cento. Come evidenziato dal grafico in basso, inoltre, rispetto ad un anno fa il prezzo delle azioni è più alto dell’1,5 per cento. Questi dati evidenziano un particolare molto significativo ai fini delle scelte di trading: tra le big di Piazza Affari, Telecom Italia è stata una delle meno brillanti nell’ultimo anno.

Questa caratteristica non è propriamente negativa poichè, come noto a chi è solito investire in borsa, i titoli meno mossi sono anche quelli che, in futuro, potrebbero subire un incremento dell’appeal. Ovviamente tutto dipende dalla presenza dei giusti drivers.

Proprio di questo parleremo nel presente post. La domanda che ci poniamo è la seguente: le azioni Telecom Italia sono da comprare nel medio termine o è meglio mantenere un profilo basso sul titolo? Prima di provare a dare una risposta a questa domanda, ricordiamo che, in entrambi i casi, è comunque possibile speculare sul titolo (sia al rialzo che al ribasso) attraverso i CFD. Per imparare da investire sulle azioni TIM con i Contratti per Differenza può essere utile fare pratica con un conto demo gratuito. Ad esempio il broker eToro (leggi qui la nostra recensione) offre 100 mila euro virtuali per imparare ad operare senza rischi. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Telecom Italia sigla accordo con DAZN

A proposito di drivers che potrebbero sostenere l’appeal di Telecom Italia nel medio termine, il recente accordo che l’ex monopolista ha siglato con DAZN merito una qualche considerazione. L’intesa commerciale tra le parti ha la durata di 3 anni e riguarda la distribuzione dei contenuti prodotto da DAZN attraverso TIM Vision sul canale Ho.re.ca (ossia hotel, bar e ristoranti). A differenza dell’accordo sulle utenze domestiche, quello sul canale Ho.re,ca non è esclusivo.

Già questo fattore depotenzia la portata dell’intesa. Se a ciò si aggiunge poi il fatto che appena pochi giorni fa la stessa DAZN aveva siglato un accordo di distribuzione sul canale Ho.re.ca anche con Sky, allora le ambizioni sugli effetti dell’intesa non possono che calare ancora di più. 

Azioni Telecom Italia da comprare o mantenere? 

Anche i giudizi degli analisti sono molto importanti per capire se conviene investire al rialzo su Telecom Italia (qui il sito ufficiale eToro). Recentemente ad esprimersi sulle prospettive di TIM sono stati gli esperti di Intesa Sanpoalo e quelli di Equita. Per i primi le azioni Telecom Italia sono da comprare (rating buy) con target price a 0,47 euro, nettamente sopra l’attuale quotazione. La view bullish di Intesa è un supporto a strategie di tipo rialzista che, nel caso di TIM, conviene attuare con il broker eToro anche perchè fornitore non prevede commissioni nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Anche gli analisti di Equita hanno ribadito il loro giudizio in essere su Telecom Italia a seguito dell’accordo commerciale che l’ex monopolista ha siglato con DAZN. La prospettiva della sim milanese, però, è molto più prudente. Per Equita le azioni TIM sono da mantenere (rating hold).

Gli analisti hanno fissato il target price ad appena 0,37 euro poichè convinti che l’intesa con DAZN, non essendo esclusiva, non avrà impatti significativi perlomeno nell’immediato visto che è altamente probabile che, almeno per la prima parte del Campionato di calcio di serie A la maggior parte degli esercizi confermeranno il contratto con Sky per poi prendere in considerazione più in là la possibilità di passare con Telecom Italia. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.