Investire in borsa con la stagflazione: meglio comprare o vendere?

Se sei un investitore attivo sui mercati azionari dovresti tenere in considerazione l’incombente rischio stagflazione prima di posizionarti. Tutti gli indicatori macro e i vari report degli analisti convergono sulla possibilità che l’Europa e gli Usa possano essere presto costrette a fare i conti con la stagflazione. I market mover della scorsa settimana, a partire da quelli sul PIL Usa, hanno certificato, nero su bianco, che l’economia Usa cresce molto meno delle attese.

Poichè il quadro generale è destinato a restare negativo chissà per quanto tempo ancora (non potrebbe essere diversamente alla luce della tensione geopolitica in atto) tutto lascia ipotizzare che le condizioni macro di Usa e Europa siano destinate a deteriorarsi ancora. 

Come governi e banche centrali proveranno a contrastare la stagflazione

Riconosciuta l’inevitabilità della stagflazione, l’attezione non può non spostarsi ai provvedimenti che le autorità monetarie e fiscali adotteranno per contrastare questa pericolosa spirale. E’ inevitabile che le banche centrali possano provare a contenere l’inflazione in un modo solo: alzando i tasso di riferimento. Una mossa simile, però, avrebbe conseguenze economiche poichè penalizzerebbe la crescita. 

Sui mercati azionari, l’aumento dei tassi avrebbe come impatto l’incrementodel premio per il rischio richiesto dagli investitori. Il maggiore rendimento richiesto, a sua volta, può essere raggiunto solo se si compra a prezzi più bassi. In pratica i prezzi sarebbero destinati a calare fino a quando il rendimento non sarebbe proporzionale al maggior rischio sopportato.

In questo contesto, quale è la strategia da adottare per investire? Nei momenti di più alta incertezza, il trader dovrebbe costruire il suo portafoglio di investimento, tendendo in debita considerazione quelli che sono i suoi obiettivi sia per quello che riguarda il rapporto tra rischio e rendimento che per quanto concerne i termini temporali. Nell’attuale situazione in atto, forse è preferibile prestare più attenzione al rischio e meno al rendimento. Obiettivo di un simile approccio è quello di evitare che il proprio portafoglio possa, nel lungo termine, essere costretto a fare i conti con shock esterni. Ciò premesso, il consiglio è quello di investire su quelle azioni che producono cassa e che presentano una redditività più ampia a quella del settore di riferimento. La fase della selezione diventa quindi fondamentale. Mai come adesso la diversificazione passa da una selezione molto accorta. Meglio perdere più tempo in questa fase oggi che ritrovarsi poi a fare i conti con consenguenze pesanti domani.

Il broker eToro (leggi qui la nostra recensione completa) può essere molto utile in questo caso. Questa piattaforma, infatti, offre un conto demo gratuito fondamentale per fare pratica senza rischi. Puoi attivarlo semplicemente seguendo il link in basso senza bisogno di lasciare il sito.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>è gratis

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.