facciata borsa di Milano
Migliori ETF sul Ftse Mib - Borsainside

Giornata da incubo per la borsa di Milano. Il Ftse Mib, in scia al violento ribasso delle borse asiatiche, ha aperto gli scambi con un secco rosso che, nel corso della giornata non ha fatto altro che consolidarsi. Risultato della pioggia di vendite è che tutti i titoli del paniere di riferimento sono più o meno in ribasso. Tutti, con la sola eccezione lodevole di FinecoBank che addirittura mette a segno un rialzo di quasi 6 punti percentuali.

Il crollo di Borsa Italiana oggi 6 luglio 2023 è speculare alla performance altrettanto negativa delle altre borse europee. Le questioni sono quindi essenzialmente due: perchè il mercato azionario sta andando a picco e perchè, invece, le azioni Fineco si muovono in così forte rialzo?

Iniziamo dall’andamento del paniere di riferimento.

Crollo Ftse Mib oggi 6 luglio 2023: quali sono le cause?

Dietro al forte ribasso in atto oggi sul mercato azionario ci sono due fattori differenti. Da un lato abbiamo la presa d’atto che le FED continuerà con il rialzo dei tassi (forse già nel prossimo board di luglio) e dall’altro abbiamo le forti tensioni internazionali tra Usa e Cina.

Per quello che riguarda il primo punto, la minute della FED ha praticamente confermato l’approccio ‘hawkish’ sui tassi di riferimento. Alla luce del contenuto dei verbali, non ci sono dubbi sul fatto che il rialzo del costo del denaro non è ancora concluso. Per quello che invece riguarda la situazione geopolitica, il rinfocolamento della battaglia commerciale tra la Cina e gli Usa sta praticamente allontanando gli investitori dall’azionario.

L’effetto combinato tra i due fattori spiega perchè gli indici azionari globali (e quindi anche il Ftse Mib di Borsa Italiana) stiano andando a picco.

Dal punto di vista tecnico, la situazione inizia ad essere un pò delicata. Infatti una chiusura sotto quota 28.000 punti ma soprattutto sotto i 27.500 punti, potrebbe aprire le porte ad uno scivolone consistente nl medio termine. Per adesso quota 28mila punti è stata travolta ma i 27500 punti reggono essendo il Ftse Mib a 27600 punti. Se la sessione di borsa di oggi si dovesse chiudere con un calo di oltre 27500 punti, sarebbe un bel problema per Piazza Affari. In caso contrario, ossia se questo livello dovesse riuscire a reggere, possiamo ipotizzare una ripresa anche nell’ultima di Ottava.

Ad ogni modo, come ripetiamo spesso, il fatto che un indice di borsa sia in ribasso (anche forte) non significa che si debba stare alla larga da questo asset. In realtà grazie a strumenti derivati come i CFD è possibile speculare sia al rialzo che al ribasso. Quindi se ci si posiziona short e l’indice chiude in ribasso, si trae profitto da questa situazione (in caso contrario ossia se l’asset chiude in rialzo, allora si rimedia una perdita).

Per imparare a fare long e short trading con i CFD consigliamo di fare prima pratica con un conto demo come quello da 100mila euro messo a disposizione dal broker eToro. Si può attivare dal link in basso senza lasciare il sito.

–APRI UN CONTO DEMO ETORO GRATUITO (SITO UFFICIALE)>>

E perchè invece le azioni Fineco oggi volano?

Come abbiamo già detto in precedenza, ad un’ora dalla chiusura delle contrattazioni tutto il Ftse Mib è in forte ribasso tranne Fineco che invece segna un deciso guadagno.

La quotata del risparmio gestito scambia a 12,44 euro e, grazie ai forti acquisti in atto oggi, cancella la pesante performance dell’ultimo mese. Adesso Fineco è invariata rispetto a un mese fa. La performance su base annua evidenzia invece un ribasso di oltre 10 punti percentuali.

Dietro al rally di Fineco ci potrebbe essere i dati sulla raccolta netta relativa al mese di giugno 2023. La società ha chiuso il periodo di riferimento con una raccolta netta totale pari a 764,6 milioni di euro, in ribasso rispetto agli 851,4 milioni messi a segno nello stesso periodo dello scorso anno. Tuttavia la componente gestita è risultata in aumento attestandosi a quota 458,5 milioni di euro, mentre la raccolta amministrata è diminuita a 764,8 milioni di euro. A fine giugno 2023 il patrimonio totale di FinecoBank ammontava a 115,88 miliardi di euro, in aumento del 13 per cento rispetto ai 102,8 miliardi di euro messi a segno a giugno 2022.

azioni FinecoBank

Per comprare azioni FinecoBank si può usare il conto di trading fornito dalla stessa banca italiana. Fineco è una della più importanti banche italiane e con il suo conto 100% digitale è anche possibile fare trading su tantissimi strumenti e mercati.

Tra l’altro chi ha già un conto titoli presso un’altra banca, lo può trasferire a Fineco senza spese e costi. Le condizioni economiche applicate da Fineco sono molto competitive. Infatti è possibile fare trading, su Azioni, obbligazioni, Etf e Certificati, in Italia e in Europa con una commissione fissa a partire da 19€ riducibili fino a 2,95€ per ordine se si opera tanto.

Inoltre Fineco opera anche come sostituto di imposta per i clienti residenti in Italia e garantisce sempre consulenti a propria disposizione.

–REGISTRATI SU FINECO>> PER TE 12 MESI DI CANONE GRATUITO

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.