Un terzo delle imprese italiane prevede fatturato in calo

Il rallentamento della ripresa economica danneggia i fatturati delle imprese, tanto che l’ultima rilevazione SWG per Confesercenti certifica il deterioramento delle aspettative delle piccole e medie imprese del commercio, del turismo e dei servizi, con un’azienda su tre che prevede di chiudere il secondo semestre con il fatturato in calo rispetto allo stesso periodo del 2021. Solo il 18%, invece, stima una crescita.

In particolare, a pesare sull’evoluzione dei fatturati è soprattutto il forte rincaro dei costi energetici, indicato come causa principale dal 28% degli intervistati, davanti al 22% degli intervistati che cita invece l’inflazione e a un 26% che indica l’onda lunga del Covid19 e i numeri dei contagi che non consentono una piena normalizzazione dei consumi.

Di qui, la necessità che il nuovo governo affronti la fase difficile in arrivo con misure incisive: il 31% degli imprenditori segnala ad esempio la necessità di intervenire per contrastare l’inflazione e gli effetti della corsa degli energetici, con sostegni mirati per famiglie e imprese.

Tra i nodi da affrontare, Confesercenti sottolinea come priorità la questione fiscale, che per il 45% degli imprenditori dovrebbe essere in cima alle urgenze dei partiti, e il lavoro, indicato dal 42%. Ancora, con il 29% ed il 28% ci sono le quote di imprenditori che domandano Pnrr e infrastrutture e semplificazione burocratica come priorità dell’azione del prossimo esecutivo.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.