piattaforme desktop e mobile trading
Le 5 azioni da comprare sotto l'ombrellone - Borsainside

Siamo oramai nel cuore dell’estate e avere cura di scegliere titoli che possono garantire risultati apprezzabili nel medio termine è fondamentale per poter passare delle vacanze tranquille.

In questo articolo parleremo proprio di 5 azioni che secondo noi sono da comprare per l’estate e mantenere anche dopo. Si tratta di 5 titoli che sono quotati a Wall Street e che hanno una certa fama in tutto il mondo.

Come abbiamo scelto i 5 titoli da comprare per l’estate

Prima di fare l’elenco di queste 5 quotate, che, dal nostro punto di vista, conviene comprare per l’estate, spieghiamo, rapidamente, in base a cosa li abbiamo selezionati. Bisogna evidenziare che negli ultimi mesi molti titoli della borsa americana hanno messo a segno un forte rally.

Il rialzo è stato sostenuto da fattori ben precisi a partire dal progressivo allentamento dei timori di recessione. Fino ad alcuni mesi fa non si parlava d’altro che dell’imminente arrivo di una profonda recessione. Tuttavia, alla fine, l’economia ha tenuto e anche la forte pressione esercitata dall’inflazione ha iniziato a placarsi.

Proprio facendo i conti con questo contesto, abbiamo selezionato 5 quotate che vale la pena considerare se c’è l’intenzione di comprare azioni nelle prossime settimane. Si tratta di titoli di alta qualità che potrebbero rivelare tutto il loro potenziale se, nel prossimo futuro, la convinzione che la recessione alla fine sarà molto blanda dovesse radicarsi ancora di più.

Ecco le 5 azioni da comprare per l’estate

I 5 titoli che sono da comprare per l’estate sono: Home Depot, Caterpillar, American Express, FedEx, Best Buy. Come si può subito notare si tratta di quotata che fanno riferimento a settori diversi. Ci sono titoli del ramo finance ma ci sono anche grandi retailer e colossi del ramo automotive. Insomma a livello settoriale la diversificazione è massima-

E adesso possiamo procedere con l’analizzarli uno per uno.

Azioni Home Depot

Home Depot è una delle più grandi catene di negozi al dettaglio specializzati in materiali per la casa e il miglioramento domestico. Fondata nel 1978 da Bernie Marcus, Arthur Blank, Ron Brill, e Pat Farrah, l’azienda ha sede negli Stati Uniti e ha la sua sede principale ad Atlanta, in Georgia.

Home Depot offre una vasta selezione di prodotti e materiali per il miglioramento domestico,

Per quello che riguarda l’andamento in borsa, da metà aprile ad oggi le azioni Home Depot hanno guadagnato il 10 per cento. Coincidenza vuole che proprio da metà aprile si è iniziato a parlare di possibile recessione blanda (e non più pesante). Proprio la scorsa settimana il prezzo di Home Depot è salito ai massimi da 5 mesi e ad oggi la market cap è pari ad oltre 318 miliardi di dollari.

A livello di prezzo il titolo è sottovalutato ed è impressionante notare come ben 35 dei 37 analisti che coprono Home Depot abbiano rating buy o hold ossia comprare o mantenere.

Attualmente il dividend yield di Home Depot è pari al 2,65 per cento. Il retailer ha dimostrato una notevole costanza nel migliorare i suoi rendimenti agli azionisti, poiché ha continuato ad aumentare il dividendo annuale per 13 anni consecutivi. Questa impressionante serie di successi sottolinea la sua capacità di restituire in modo significativo denaro agli investitori.

La quotata è attesa con ansia per la sua prossima comunicazione sugli utili, prevista per il 15 agosto prossimo. I risultati si prevede saranno positivamente influenzati dalla crescente domanda di materiali da costruzione e prodotti per il miglioramento domestico, principalmente da parte dei clienti che amano dedicarsi al fai-da-te. Proprio questa domanda molto robusta potrebbe essere destinata a sostenere il successo dell’azienda nei prossimi mesi.

Azioni Caterpillar

Caterpillar Inc. è un’azienda multinazionale statunitense specializzata nella progettazione, fabbricazione e vendita di macchine, motori e attrezzature per l’industria pesante e l’edilizia. Fondata nel 1925, la sede centrale di Caterpillar si trova a Deerfield, nell’Illinois, USA.

Caterpillar è una delle più grandi e influenti aziende del settore industriale e dell’edilizia a livello globale.

Per quello che riguarda le azioni, il titolo si è apprezzato del 17 per cento negli ultimi 3 mesi. Il rally è stato sostenuto da due potenti catalizzatori: il miglioramento delle stime sull’economia e la possibilità che la FED possa attenuare il ritmo di rialzo dei tassi grazie al fatto che l’inflazione si muove meglio delle attese.

La quotata è ad un passo dai massimi storici e vanta una market cap di 136 miliardi di dollari. I prossimi conti saranno pubblicati il 2 agosto e, secondo gli analisti, dovrebbero evidenziare un aumento di utili e vendite. Del resto le stime di utile per azione EPS hanno segnato ben 18 revisioni al rialzo in soli 90 giorni. Caterpillar dovrebbe chiudere il trimestre con un utile per azione di 4,57 dollari, segnando un notevole aumento del 43,7 per cento rispetto ai 3,18 dollari per azione dello stesso trimestre dell’anno precedente. Questo significativo incremento è un segnale positivo della redditività dell’azienda nel settore industriale. Inoltre, il fatturato di Caterpillar dovrebbe registrare una solida crescita del 15,9 per cento rispetto al periodo precedente, raggiungendo i 16,52 miliardi di dollari. Questo aumento potrebbe essere sostenuto dalla forte domanda di una vasta gamma di macchinari utilizzati nell’edilizia, nell’industria mineraria e nell’energia. La continua richiesta di tali apparecchiature sottolinea la posizione di leadership di Caterpillar nel mercato delle macchine industriali.

Nonostante queste previsioni, le azioni continuano ad essere sottovalutate. Il potenziale di upside fa di loro un asset ideale su cui investire per l’estate.

Azioni FedEx

FedEx Corporation, è un’azienda multinazionale di servizi di corrieri espressi e di spedizioni con sede negli Stati Uniti. Fondata nel 1971 da Frederick W. Smith, FedEx è diventata una delle società leader nel settore della logistica, delle consegne e delle spedizioni globali.

Il prezzo delle azioni FedEx da metà aprile si è apprezzato del 15 per cento grazie a fondamentali solidi. Attualmente il titolo viaggia ai massimi da gennaio 2022 e la market cap è pari a 64 mld di dollari.

Il potenziale di upside è di oltre il 20 per cento e la valutazione degli analisti si è rafforzata in scia ai brillanti conti del quarto trimestre che hanno battuto le previsioni. Da non scordare che FedEx sono 20 anni che paga dividenti spesso in crescita. Quindi il titolo è anche da rendita come si suol dire in questi casi.

Azioni Best Buy

Best Buy Inc. è una nota azienda statunitense specializzata nella vendita al dettaglio di prodotti elettronici di consumo, elettrodomestici, articoli per l’intrattenimento e servizi correlati. Fondata nel 1966 da Richard M. Schulze e James Wheeler, l’azienda ha sede a Richfield, nel Minnesota, USA.

Negli ultimi 3 mesi il titolo si è apprezzato del 13 per cento. La progressione è stata sostenuta della buone stime sull’economia. Siamo sui massimi da 5 mesi e i prezzi potrebbe crescere ancora grazie proprio al miglioramento del quadro macro e la fatto che la FED potrebbe presto stoppare il rialzo dei tassi di interesse.

Il potenziale di upside medio è stimato nel 29 per cento. Le previsioni sui conti trimestrali prevedono un utile per azione EPS di 1,07 dollari e un fatturato di 9,51 miliardi di dollari che sarà sostenuto dai forti acquisti di televisori, tablet e computer.

Negli ultimi cinque anni, l’azienda ha costantemente incrementato il suo dividendo annuale, dimostrando una solida crescita e stabilità finanziaria. Le azioni attualmente offrono un rendimento del 4,47%, che è più del triplo del rendimento medio dell’indice S&P 500, che si attesta all’1,44%.

Questo significa che gli investitori che detengono le azioni dell’azienda possono beneficiare di un reddito significativo sotto forma di dividendi, superiore a quello ottenibile investendo nell’indice di riferimento S&P 500. Tale rendimento più elevato può rendere le azioni dell’azienda particolarmente attraenti per gli investitori alla ricerca di opportunità di reddito aggiuntivo.

Azioni American Express

American Express è una nota società di servizi finanziari con sede negli Stati Uniti. Fondata nel 1850, American Express è diventata una delle principali società di carte di credito e di pagamento al mondo, offrendo una vasta gamma di prodotti finanziari e servizi a consumatori e aziende.

Il prezzo delle azioni American Express è salito del 10 per cento in un solo trimestre e ora viaggiano ad un passo dai massimi storici. La market cap di American Express è di 132,2 miliardi di dollari. Il titolo è sottovalutato e presenta un potenziale di rialzo di circa il 17 per cento. La pubblicazione dei conti trimestrali in programma per il 15 agosto prossimo potrebbe garantire una buona visibilità. Le previsioni indicano un utile per azione di di 2,82 dollari, con un miglioramento del 9,7 per cento rispetto all’utile di 2,57 dollari del periodo precedente. Anche il fatturato dovrebbe però salire attestandosi a quota 15,36 miliardi di dollari, il 14,6 per cento in più. Interessante notare come negli ultimi 90 giorni, le stime di EPS di American Express siano state viste al rialzo ben 13 volte.

Come fare trading sulle azioni con FP Markets

logo FP Markets

Per speculare sulle azioni che abbiamo segnalato nel nostro report ci sono varie strade. Si possono acquistare titoli reali ma si può anche operare con i CFD. In questo secondo caso è possibile speculare sia al rialzo che al ribasso.

Se si prevede che il prezzo di un’azione aumenterà, si può aprire una posizione long, mentre se si prevede che il prezzo diminuirà, si può aprire una posizione short. Al momento della chiusura del trade, la differenza di valore dell’azione rappresenta il profitto/perdita.

Tra i migliori broker CFD presenti oggi sul mercato c’è FP Markets (qui la recensione). Questo fornitore mette a disposizione 10.000 CFD su azioni provenienti da tutto il mondo, comprese quelle che sono citate in questo articolo.

Per effettuare operazioni di trading sulle azioni, FP Markets offre due diverse piattaforme: la IRESS, una piattaforma che opera tramite Direct Market Access (DMA) consentendo l’accesso a oltre 10.000 azioni CFD provenienti da diverse borse internazionali e la rinomata piattaforma MetaTrader 5, una versione avanzata della MT4.

Inoltre il broker consente anche di usare un conto demo gratuito che può essere usato per 30 giorni proprio per esercitarsi senza correre il rischio di perdere soldi veri.

–REGISTRATI GRATIS SU FP MARKETS E INIZIA A FARE TRADING DI CFD SULLE AZIONI>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.