Azioni Amazon previsioni 2019: target price a 1920 USD entro fine anno?

Il crollo di Apple ha messo in allarme tutti gli investitori che detengono nel loro portafoglio di investimento azioni tech. Nonostante i guai, almeno per ora, siano tutti e solo della società di Cupertino che è stata costretta a tagliare le stime sui ricavi attesi nell’esercizio 2019, è inevitabile che siano sorti anche dei dubbi su tutte le altre azioni tech del Nasdaq. In questo post mi occuperò espressamente delle previsioni Amazon 2019. Voglio subito tranquillizzare i lettori: la quotazione Amazon non corre alcun rischio nell’anno appena iniziato ma anzi viene confermata una view positiva in vigore oramai da tempo. Sono certo che ti starai già chiedendo quali siano le previsioni sulle azioni Amazon a Wall Street nel 2019. Detta in altri termini conviene ancora comprare azioni Amazon (o investire in azioni Amazon ad esempio attraverso il trading di CFD) oppure è meglio passare sulla difensiva ed attivare delle posizioni ribassiste sul titolo?

A queste domande ha risposto Brian Weiser, analista di Pivotal Research Group. L’esperto ha confermato il rating buy sulle azioni Amazon indicando un target price a quota 1920 dollari rispetto a quelle che sono le quotazioni di oggi del titolo. Amazon è quindi da comprare e non solo per un motivo ma a causa di più fattori. L’analista, in particolare, cita la vendita al dettaglio e la pubblicità digitale tra i grandi catalizzatori di Amazon. Ovviamente non mancano anche i fattori di rischio tra i quali Weiser indica il rallentamento della crescita globale e le barriere commerciali.

Amazon oggi, dopo aver scalzato Microsoft dal primato, è una delle aziende Usa a più alta capitalizzazione. Se ti stai chiedendo quanto vale Amazon oggi tieniti forte perchè i numeri attuali fanno riferimento ad un valore pari a 796,8 miliardi di dollari. Se le previsioni 2019 di Weiser dovessero essere confermate il valore di Amazon salirebbe a quota 1 trilione. Nel futuro di Amazon non ci sarà solo l’e-commerce ma anche la vendita a negozi fisici. In pratica verrà riproposto quello che oggi avviene tra rivenditori ed internet. 

Le premesse lasciate in eredità dal 2018 sono ottime. Amazon nell’anno che si è appena chiuso ha registrato un aumento del 70 per cento per quello che riguarda i ricavi e del 28 per cento per quello che rigaurda il valore delle azioni. Grazie a questi numeri la società è stata una delle più performanti tra le cosiddette azioni FAANG di Wall Street.

Partendo da queste premesse è probabile che sul lungo termine sia AWS a garantire la crescita della società grazie anche ai contratti a lungo termine che sono da tempo in essere con molti dei suoi clienti.

 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.