Tesla, NVIDIA e Avis: upgrade e downgrade condizionano azioni Wall Street

Tesla, NVIDIA e Avis: upgrade e downgrade condizionano azioni Wall Street
© Shutterstock

Nel segmento Mid Caps della borsa Usa alcuni titoli sono diventati caldi dopo la seduta di ieri

CONDIVIDI

C'è vita tra le Mid Caps americane con molti titoli che nella prima di Ottava hanno registrato scostamenti di prezzo anche significativi. L'andamento delle Mid Caps più effervescenti di Wall Street potrebbe avere degli effetti anche sulla borsa Usa oggi. Se sei in cerca di spunti su quali azioni di Wall Street comprare o su quali titoli investire, le idee seguenti possono fare al caso tuo. 

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

La Borsa Usa nella seduta di ieri non ha registrato variazioni marcate. L'indice azionario dei titolo tech, il Nasdaq Composite ha registrato un rialzo dello 0,13 per cento a 7.307,90 punti mentre i Dow Jones ha perso lo 0,22 per cento a 25.053,11 punti e l'S&P 500 ha praticamente chiuso invariato a 2.709,80 punti. Un contesto non brillante, quindi. Nell'ambito di questa situazione generale, però, le azioni Mid Caps hanno regalato performance molto forti. Ad esempio le azioni  Avis Budget Group, Inc. hanno registrato un apprezzamento del 7,4 per cento a quota 27,58 dollari. Il rally della quotazione Avis (società attiva nel settore del noleggio auto) è stato causato dalla decisione degli analisti di Goldman Sachs di portare il rating a buy dal precedente sell con prezzo obiettivo nnalzato da 30 dollari a 35 dollari per azione. In pratica la prospettiva di Goldman Sachs su Avis è completamente cambiata e il consiglio che gli analisti danno è: comprate azioni Avis!

Oltre ad Avis un colpo niente male è stato messo a segno sempre ieri dalle azioni Tesla che hanno registrato un rialzo del 2,3 per cento a 312,84 dollari sul Nasdaq. Anche in questo caso a determinare un massiccio ritorno dei compratori è stato un upgrade. Ad alzare il rating sulle azioni Testa, da hold ossia mantenere  a buy ovvero comprare, sono stati gli analisti di Canaccord Genuity.

E' andata invece male alle azioni NVIDIA che, sempre sul Nasdaq, hanno registrato un calo dell'1,16 per cento a quota 146,45 dollari. In questo caso l'arrivo dei venditori è stato facilitato da un downgrade. Ad abbassare il rating sono stati gli analisti di Bernstein che hanno tagliato il loro giudizio sulle azioni NVIDIA da outperform a market perform portando il target price da 250 dollari per azione a 175 dollari per azione. Le azioni NVIDIA, secondo il parare di Bernstein, non faranno più meglio del settore di riferimento. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro