Warren Buffett compra azioni Amazon: novità nel portafoglio Berkshire Hathaway

Finalmente Warren Buffett ha deciso di comprare azioni Amazon pentendosi di non averlo fatto già prima. Può lasciare un certo stupore il fatto che proprio l’oracolo di Omaha fino a pochi giorni fa non avesse in portafoglio azioni Amazon ma le cosa stanno proprio cosi e non è un caso se lo stesso Buffett abbia commentato il suo ritardo nel comprare azioni Amazon definendosi un “idiota”.

L’anomalia che ha visto uno dei trader migliori del mondo inserire solo pochi giorni fa azioni Amazon nel suo portafoglio è stata comunque sanata e oggi la Berkshire Hathaway è azionista del colosso dell’e-commerce.

L’annuncio della decisione di Buffett di investire in azioni Amazon è stato dato pochi giorni fa ma solo ieri la Berkshire Hathaway ha specificato, indirettamente, la portata dell’investimento. Secondo i documenti allegati al modello 13F e depositati alla SEC, la Berkshire di Buffett risultava detenere al 31 marzo 2019, 483.300 azioni Amazon. Complessivamente il valore della partecipazione detenuta da Buffett in Amazon è pari a 860 milioni di dollari. Considerando il numero delle azioni detenute e l’andamento del titolo Amazon a Wall Street dall’1 aprile ad oggi, il valore delle azioni detenute dalla Berkshire Hathaway potrebbe essere già arrivato a 900 milioni di euro. Insomma non solo Buffett ha iniziato ad investire in azioni Amazon ma ha anche iniziato subito a guadagnare!

Per quello he riguarda gli altri investimenti di Warren Buffett, non ci sono state altre novità sostanziali nell’ultimo periodo. Del resto la Berkshire dell’oracolo di Omaha già nel 2018 era diventata la principale azionista di ben quattro delle più grandi banche Usa. Nei primi mesi del 2019 c’è quindi stato un consolidamento delle partecipazioni già detenute in questi grandi istituti bancari Usa. Warren Buffett, in particolare, ha continuato a comprare azioni di JP Morgan Chase, aumentando del 18 per cento la sua partecipazione. Alla luce della salita, il valore della quota detenuta da Buffett in JP Morgan è ora pari a 6 miliardi e mezzo di dollari. Oltre alla quota in JP Morgan, la Berkshire ha anche rafforzato la sua quota in PNC Financial Services Group Inc. salendo di un altro 4 per cento.

Al di fuori del settore bancario, Warren Buffett è tornato a comprare azioni della compagnia Delta Air Lines, incrementando la sua quota dell’8 per cento ma ha invece tagliato la partecipazione detenuta in Southwest Airlines Co. La Berkshire dell’oracolo di Omaha ha anche aumentato del 22 per cento la partecipazione detenuta nella società di software Red Hat Inc., recentemente comprata da IBM, mentre ha ridotto del 18 per cento la partecipazione detenuta in Charter Communications.

Ricordiamo che conoscere dove investe Warren Buffett è importante per capire quali potrebbero essere le tendenze del mercato nei prossimi mesi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.