Azioni Visa meglio del mercato, catalizzatore sarà Libra

Tra i colossi che hanno stretto accordi di partnership con Facebook per il lancio della criptovaluta del social network, l’oramai ben nota Libra, c’è anche Visa, il  gigante delle carte di credito. Proprio le azioni Visa sono state al centro di un report di analisi elaborato dagli analisti di Wedbush. Gli esperti hanno confermato il rating Visa a outperform (il titolo farà meglio del mercato o settore di riferimento) ribadendo anche il target price a 187 dollari.

Il report su Visa è stato redatto dall’analista Moshe Katri. Poichè nell’analisi vengono toccati una serie di elementi cruciali per il futuro del colosso delle carte di credito e vengono altresì riportate quelle che sono le ultime novità sulla criptovaluta di Facebook, Libra, riteniamo logico consigliare questo report a tutti gli investitori che hanno in portafoglio azioni Visa. Ovviamente l’analisi può essere decisamente di aiuto anche a chi preferisce investire in azioni Visa attraverso strumenti di tipo derivato come i Contratti per Differenza.

Secondo Katri, Visa parteciparà al progetto Libra con una dotazione pari ad almeno 10 milioni di dollari focalizzandosi soprattutto sugli oltre 1,7 miliardi di utenti globali di Facebook dei quali, almeno il 50 per cento interagisce in nazioni dove è presente un accesso, sia pur minimo, ai servizio di conto bancario. Le risorse che Visa ha messo in campo per il progetto della criptovaluta di Facebook sono quindi sostanziose anche perchè, in caso di riuscita dell’operazione, la ricaduta che Visa potrebbe avere sarebbe molto significativa. Nella partecipazione di Visa al lancio della criptovaluta di Facebook, Libra, non c’è quindi nulla di promozionale mentre c’è tanto di concreto.

E’ appunto partendo da questa consapevolezza che l’analista Katri afferma che le azioni Vista potrebbero trarre beneficio da un nuovo forte elemento catalizzatore di crescita secolare. Grazie all’operazione Libra, Visa potrebbem in modo indiretto, riuscire a guadagnare importanti quote di mercato nel segmento delle transazioni elettroniche. E’ per questo motivo che il management del colosso delle carte di credito ha messo sul piatto ben 10 milioni di dollari. 

Sempre restando tra le azioni Usa più interessanti del mese di luglio, rileviamo anche l’apprezzamento che è stato espresso dagli analisti di BMO Capital Markets verso le azioni Electronic Arts. Il rating della società è stato confermato a outperform mentre il target price è stato alzato dal precedente 116 dollari al nuovo 130 dollari. Nella loro nota gli analisti hanno messo in risalto l’arrivo dei primi segnali relativi alla nuova stagione di Apex Legends. Secondo gli esperti tali segnali confermerebbero la possibilità che il colosso dei videogames possa riuscire a fare meglio della sua guidance relativa all’anno fiscale 2020. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.