Skin ADV

3 azioni farmaceutiche che puoi comprare con eToro oggi

farma

Come fare investimenti in società pharma con un broker leader come eToro.

Comprare azioni farmaceutiche oggi potrebbe essere una buona idea o… un azzardo? È evidente che, in queste settimane, il settore pharma sia entrato nel mirino di molti investitori, convinti che la scoperta di un trattamento per il nuovo coronavirus potrebbe costituire una ottima notizia, e non solo sotto il profilo sanitario.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Di seguito, abbiamo individuato 3 azioni farmaceutiche che puoi comprare qui su eToro, e che potrebbero costituire una buona opportunità per il tuo portafoglio.

AstraZeneca

AstraZeneca è la principale azienda farmaceutica presente in Cina, con 16.000 dipendenti nel solo Paese asiatico. La società ha per il momento dichiarato solo che quanto sta accadendo in uno dei suoi mercati principali colpirà i propri conti economici, senza tuttavia fornire informazioni di rilievo circa i propri passi avanti e i propri studi in relazione a un possibile trattamento contro il virus.

Novartis

Novartis è una delle più importanti aziende farmaceutiche del mondo. Il gigante farmaceutico svizzero è recentemente intervenuto sul fronte del coronavirus, avvertendo i propri shareholder che per trovare un vaccino ci vorrà "più di un anno", e che la rapida diffusione dell'epidemia rappresenta una minaccia che deve essere presa "molto seriamente".

"La realtà è che ci vorrà più di un anno nella mia aspettativa per trovare un nuovo vaccino per questo, quindi dobbiamo usare i controlli epidemiologici per migliorare la situazione", ha di fatti affermato Narasimhan, CEO di Novartis.

Ad una domanda dei giornalisti, se l'industria farmaceutica potesse fare di più per essere meglio preparata a future epidemie di virus, Narasimhan ha quindi affermato che “quando queste epidemie si verificano c'è molto interesse e c'è molta attività, ma poi si torna in un posto dove non si verificano più e tutti perdono un po' di interesse (…) Continuo a credere che i governi debbano mantenere alti livelli di preparazione, indipendentemente dal fatto che abbiamo o meno uno di questi focolai".

Sanofi

La terza compagnia farmaceutica i cui titoli è possibile acquistare con eToro è Sanofi.

Anche il top management di Sanofi ha affermato quel che Novartis ha ribadito qualche giorno fa. Ovvero, il vaccino contro il coronavirus sarà sviluppato nel giro di un anno, e c’è da scommettere che Sanofi sarà coinvolto in questo processo.

Pensiamo che ci siano buoni strumenti e approcci a portata di mano per trovare il successo, ma non dobbiamo essere troppo sicuri che questo possa accadere rapidamente", ha affermato John Shiver, vice presidente senior di Sanofi Pasteur per la ricerca, in una recente intervista.

I funzionari sanitari statunitensi, lavorando a fianco dei produttori di farmaci, stanno accelerando lo sviluppo di un possibile vaccino per il virus. La speranza è di iniziare la sperimentazione umana in cinque o sei settimane. E’ anche vero che, ha spiegato ancora Shiver, i ricercatori saranno in grado di sviluppare un metodo terapeutico – ovvero, un modo per trattare le persone già malate - più velocemente di un vaccino. Un simile farmaco potrebbe essere sviluppato in "mesi o in un periodo di tempo molto breve", ha detto, mentre "i vaccini di solito richiedono più tempo".

Sanofi Pasteur ha precisato che sta usando la sua tecnologia sul DNA ricombinante - una varietà di DNA creato dalla fusione del materiale genetico di diversi organismi - per sviluppare un potenziale vaccino. Shiver ha quindi affermato che l'azienda usa questa tecnologia per produrre il suo vaccino antinfluenzale e che se i suoi sforzi su un vaccino COVID-19 si riveleranno efficaci, l'infrastruttura esistente dell'azienda potrebbe permetterle di produrre "da 100 a 600 milioni di dosi".

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che è possibile fare trading sulle azioni farmaceutiche gratis grazie a eToro (qui sul sito ufficiale), e che è comunque consigliabile, prima di fare trading con capitale reale, farlo con un conto demo disponibile presso lo stesso broker. In questo modo sarà possibile mettere in atto la propria strategia senza alcun rischio di perdita: maggiori informazioni possono essere trovate qui.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS