Tesla pubblica il suo report sulle diversità

Tesla, la società delle auto elettriche di Elon Musk, ha pubblicato il suo primo report sulla diversità, laddove si afferma come l’azienda l’83% dei dipendenti in ruoli di leadership di sesso maschile, e il 59% bianco.

Secondo una ricerca del Boston Consulting Group, le aziende con team di leadership più diversificati sono anche quelle in grado di arrivare ai ricavi. E sempre più spesso le aziende quotate in Borsa sono tenute a divulgare maggiori informazioni sulla composizione della loro forza lavoro e ad aggiungere persone di diversa provenienza ai loro consigli di amministrazione.

Ebbene, il primo “Diversity, Equity and Inclusion Impact Report” di Tesla offre meno dettagli rispetto ai rapporti sulla diversità delle principali aziende tecnologiche, tra cui Google e Apple, che hanno iniziato a pubblicare informazioni demografiche sulla loro forza lavoro fin dal 2014. Tuttavia, poiché Tesla produce automobili, software e prodotti legati all’energia, è evidente che è difficile confrontare il contenuto del dossier della società di Musk con quella dei concorrenti del settore tecnologico o automobilistico.

Ciò predetto, Tesla ha rivelato alcuni spunti interessanti. Per esempio, gli uomini rappresentano approssimativamente il 79% della forza lavoro, l’83% della leadership, il 75% delle nuove assunzioni e il 77% delle promozioni nel 2020.

Le donne in Tesla hanno rappresentato circa: il 21% della forza lavoro, il 17% della leadership, il 25% delle nuove assunzioni e il 23% di tutte le promozioni nel 2020.

I dipendenti neri e afroamericani di Tesla hanno rappresentato circa il 10% della forza lavoro, 4% della leadership, 12% delle nuove assunzioni e 10% delle promozioni nel 2020. I dipendenti asiatici di Tesla hanno rappresentato circa: il 21% della forza lavoro, il 25% della leadership, il 20% delle nuove assunzioni e il 23% delle promozioni nel 2020. I dipendenti ispanici e latinoamericani o latini hanno rappresentato circa: il 22% dell’organico, il 4% della leadership, il 27% delle nuove assunzioni e il 24% delle promozioni nel 2020.

I dipendenti bianchi hanno rappresentato circa il 22% della forza lavoro: 34% della forza lavoro, 59% della leadership, 32% delle nuove assunzioni e 35% delle promozioni nel 2020.

I dipendenti della categoria “Gruppi aggiuntivi” (come i nativi americani o gli abitanti delle Hawaii) rappresentavano approssimativamente il 7% della forza lavoro e l’1% della leadership.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.