Borsainside.com
etoro

Comprare azioni Facebook conviene nel 2021? Analisi e previsioni

Comprare azioni Facebook conviene nel 2021? Analisi e previsioni
© Shutterstock

Il 2021 non si è aperto in positivo per Facebook e adesso le prospettive sulla quotazione del social network sono da rivedere

Quali sono le previsioni sulle azioni Facebook per il 2021? Se vuoi conoscere la risposta a questa domanda non devi far altro che leggere questo post il cui obiettivo è quello di aiutarti a capire come investire sulle azioni Facebook nel nuovo anno: conviene comprare oppure è meglio scommettere su un ribasso delle quotazioni? In entrambi i casi puoi operare attraverso il CFD Trading.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro puoi infatti investire sia al rialzo che al ribasso usando uno strumento derivato quale è appunto il Contratto per Differenza. I CFD ti permettono quindi di guadagnare anche se i prezzi dell'asset sottostante sono in calo. Per imparare a fare short trading utilizza il conto demo eToro gratuito.

Azioni Facebook previsioni 2021

Come puoi vedere analizzando il grafico in basso, il 2020 si è chiuso in ribasso per il titolo Facebook. Il colosso del social network, infatti, ha registrato una flessione dell'8 per cento muovendosi in controtendenza rispetto all'andamento di tanti altri titoli del settore tech che invece hanno registrato un apprezzamento. L'impressione che si è avuta verso la fine del 2020 è che l'appeal di investimento di Facebook abbia iniziato a calare. 

Domanda: perchè gli investitori non comprano azioni Facebook come prima? Una ragione alla base di questo comportamento potrebbe essere ricercata nelle tante controversie legali che vedono protagonista la società. Timorosi delle numerose citazioni in giudizio, i trader preferiscono mantenere un profilo basso sulle azioni Facebook. 

Neppure un mese fa la società è stata citata in giudizio dai funzionari antitrust e da una serie di stati il cui obiettivo è quello di spingere i tribunali a dichiarare illecita l'acquisizione di Instagram e WhatsApp da parte del social network. 

La causa contro Facebook e quella contro Google sono oggi le accuse di monopolio in assoluto più grandi mosse negli Usa da quando, nel lontano 1998, il Dipartimento per la Giustizia aveva citato in giudizio Microsoft. Tutavia, a differenza della causa contro Google, quella che Facebook punta allo sciogliemento della stessa società. Insomma, per farla breve, Facebook, così come è conosciuta oggi, potrebbe non esserci più. A questo punto credo che sia semplice capire perchè la corsa a comprare azioni Facebook si sia interrotta proprio nel momento in cui il segmento tech ha iniziato a godere di molta visbilità. 

Un recente articolo del Wall Street Journal ha messo in evidenza come i problemi hanno "consumato Facebook" per la maggior parte del governo Trump evidenziando il rischio che le stesse problematiche possano anche durare in futuro. 

Morale del discorso: le azioni Facebook vengono da un anno difficile ma, ed è questo ciò che è maggiormente rilevante ai fini delle previsioni, potrebbero continuare a soffrire anche nel 2021. 

Comprare azioni Facebook conviene a questi prezzi?

Il deprezzamento registrato dalla quotazione Facebook nell'ultimo anno ma soprattutto la forte spinta ribassista che si consolidata a partire dallo scorso autunno, potrebbero spingere i trader d'assalto ad approfittare dei prezzi bassi per entrare sul titolo. Nulla di cui meravigliarsi poichè quella di approfittare dei prezzi bassi è da sempre una delle strategie più seguite dagli investitori. 

In fin dei conti, il prezzo delle azioni Facebook oggi è ben il 18 per cento più basso rispetto ai massimi di agosto! Operativamente puoi comprare CFD Facebook ai prezzi attuali per poi rivenderli quando la direzione del mercato dovesse suggerire un cambio di trend. Per imparare a speculare seguendo questa strada, può esserti molto di aiuto fare pratica con la demo eToro che puoi prendere seguendo il link in basso. 

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Una strategia di questo tipo che possibilità di successo avrebbe? Secondo molti analisti che hanno studiano la questione dei problemi regolatori, il business model di Facebook è decisamente forte ed è quindi difficile pensare che gli attuali problemi con i tribunali possano davvero condizionare il potenziale di utile della società.

Secondo JP Morgan, il predominio Facebook sui social e il divario competitivo rispetto ai rivali, sono garanzie di durata per il colosso tech. Per la banca d'affari, Facebook è alle prese con "un'aria rarefatta grazie alla combinazione di portata, crescita e redditività, in quanto l’enorme portata della società ed il suo utilizzo continuano a spingere gli effetti di rete e le sue abilità di targeting offrono un valore significativo per gli inserzionisti". E' alla luce di tale analisi che gli esperti hanno posizionato il target price su Facebook a 330 dollari, molto sopra i valori attuali. Un obiettivo che fa riferimento ad una strategia trading rialzista.

Un certo ottimismo sulle previsioni traspare anche dalle parole di Justin Patterson, analista di KeyBanc Capital Markets, secondo il quale per poter vedere uno scioglimento di Facebook (ammesso che questo sia possibile) potrebbero essere necessari anni. L'ipotesi più probabile, ha poi aggiunto l'analista, è che facebook possa essere multata (come già avvenuto in passato) e che vengano adottate nuove regole per le fusioni future. 

Secondo KeyBanc Capital Markets il rating Facebook è overweight con target price a 340 dollari.

Comprare azioni Facebook opinioni finali

Dopo aver analizzato le opinioni degli analisti, adesso è tempo di tirare le somme evidenziado quella che sono le nostre opinioni. L'impressione è che il multiplo di Facebook sia molto interessante e questo spinge a pensare che il rischio normativo sia già incluso nei valori attuali. Addirittura il multiplo di Facebook oggi è più basso rispetto a quello di CocaCola o di WalMart. 

Cosa significa questo? Semplicemente che il selloff sul titolo potrebbe proseguire facendo scendere i prezzi su livelli ancora più bassi. Nel momento in cui ciò si dovesse verificare ci sarebbe lo spazio per comprare azioni Facebook. Da ciò si può dedurre che non è ancora tempo per sfruttare i prezzi bassi. Il CFD Trading (qui la demo eToro) ti permette di operare in due tempi per sfruttare queste previsioni: prima al ribasso e poi al rialzo comprando CFD. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS