etoro

Valore azioni Apple a -15% da picco di gennaio: comprare a questi prezzi conviene?

Valore azioni Apple a -15% da picco di gennaio: comprare a questi prezzi conviene?
© Shutterstock

L'attuale fase di sell-off che l'azionariato Usa attraversa, rende allettante il titolo Apple. Ecco alcuni consigli su come investire

Comprare azioni Apple è il sogno di tanti investitori ma i prezzi del colosso di Cupertino sono spesso alti e quindi non alla portata di tutti. In questo contesto trovare dei punti di ingresso favorevoli diventa determinante per inserire azioni Apple nel proprio portafoglio. Una strategia sempre attuale è quella di comprare azioni Apple nelle fasi di sell-off per poi puntare a trarre un profitto successivamente grazie al recupero del titolo. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il momento attuale del Nasdaq 100 (leggi qui cosa è successo ad inizio settimana) rappresenta una buona occasione per scendere in campo e lanciarsi sui titoli dei colossi tech, come Apple, che oggi sono acquistabili ad un prezzo più basso rispetto al passato

Come si può vedere dal grafico, le quotazioni Apple hanno perso circa il 10 per cento da inizio anno.

La perdita di valore non è stata consistente ma ha il merito di fornire un ottimo punto di ingresso anche perchè rispetto al picco raggiunto da Apple nel mese di gennaio, c'è stato un ribasso del 15 per cento. 

Nonostante nessuno possa dire quanto l'attuale fase ribassista del mercato azionario Usa sia destinata a durare, ci sono alcuni fattori che potrebbero fare da supporto al rafforzamento del valore delle azioni Apple

Nei prossimi paragrafi rivolgeremo l'attenzione proprio ai driver che potrebbero consentire al titolo Apple di ripartire. Prima però di parlare di questo è giusto fare una precisazione. Abbiamo fatto riferimento alla possibilità di comprare azioni Apple diventando azionisti del colosso tech. Non è però questa la sola strada per investire sul titolo. Chi non è interessato al possesso fisico del titolo, può prendere in considerazione la possibilità di operare attraverso i CFD. I Contratti per differenza sono strumenti derivati che consentono di investire in borsa speculando sulle differenze di prezzo. Per investire in azioni Apple attraverso i CFD ti consigliamo di affidarti ad un broker autorizzato come ad esempio eToro che ti offre la demo gratuita per imparare a fare pratica. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Perchè comprare azioni Apple adesso conviene?

Il primo motivo per cui comprare azioni Apple adesso conviene sono i prezzi. Con un valore delle azioni più basso del 15 per cento rispetto ai massimi di gennaio, il titolo dell'iPhone è conveniente. 

Ci sono poi altre ragioni più pratiche e meno tecniche. Apple, infatti, garantisce un solido rendimento di capitale. Avendo in pancia qualcosa come 196 miliardi di liquidità il colosso di Cupertino è in una posizione invidiabile per incrementare ancora di più il suo programma di riacquisto di azioni e dare così supporto al valore del titolo. Attraverso i riacquisti di azioni, il valore del titolo Apple migliorerà poichè ci saranno meno azioni in circolazione. 

Altro elemento che può spingere al rialzo il prezzo di Apple, riguarda i cicli. Dopo una fase in chiaroscuro, l'iPhone 12 sta per garantire ad Apple un nuovo ciclo di super crescita. Secondo alcune previsioni il nuovo iPhone12 dovrebbe registrare vendite molto alte simili a quelle a suo tempo avute dal primo iPhone con schermo grande (anno 2014).

L’ultimo iPhone lanciato da Apple permette l'accesso alla rete cellulare di nuova generazione, il noto 5G. I primi dati sulle vendite sono molto incoraggianti: nell'ultimo trimestre, il nuovo iPhone ha fatto schizzare le vendite del 57 per cento in Cina (paese dove la rete 5G è molto sviluppata). 

Ciclo di crescita e rendimento di capitale sono le prime due valide ragioni per approfittare dei prezzi bassi e comprare CFD Apple. Per farlo senza commettere errori operativi, apri subito un conto demo eToro. Questo broker, tra l'altro, non prevede neppure commissioni nel trading sulle azioni quindi è doppiamente vantaggioso (oltre all'account gratis). 

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Il terzo e ultimo fattore da sfruttare per entrare ora su Apple, riguarda l'interesse retail. Un anno dopo il crollo del mercato azionario a causa dell'emergenza covid19, i singoli trader ora sono ben un quarto del volume di trading azionario giornaliero Usa.

Dal picco di mercato di alcune settimane fa, i trader retail hanno investito soldi sulle azioni americane ad un tasso del 40 per cento in più rispetto al 2020. Ebbene Apple è stato il titolo più popolare nella settimana scorsa. Stiamo parlando quindi di una quotata con alto appeal che potrebbe sfruttare questo interesse per apprezzarsi e rilanciarsi. Perchè perdere questa occasione?

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS